Al Bano sconvolto, piangono tutti per la figlia Romina: grave episodio durante le vacanze

0
410

La figlia di Al Bano e Romina Power, Romina Carrisi, ha raccontato una bruttissima disavventura che le è capitata durante le vacanze estive.

In questi ultimi anni Romina Carrisi ha trovato una propria dimensione ed un equilibrio sia nella vita privata che in quella professionale. Ospite fissa a ‘Oggi è un altro giorno‘ di Serena Bortone, la figlia di Al Bano è divenuta un volto noto e amatissima del pubblico Rai di quella fascia oraria e grazie al programma ha trovato anche amicizie sincere. Di recente la ragazza ha anche abbassato la guardia e si è mostrata in compagnia dell’attuale fidanzato, il che dimostra quantomeno che la relazione per il momento è stabile.

Romina CarrisiFinita la stagione televisiva, Romina Carrisi si è concentrata esclusivamente sulle vacanze e gli affetti. In questi giorni si trova in Croazia, luogo meraviglioso per passare le vacanze estive, ma anche luogo in cui può stare vicino alla sorella Cristel e ai nipotini. Da anni infatti la sorella maggiore si è trasferita in Croazia per vivere con il compagno (originario del Paese balcanico), e la sua famiglia la va a trovare spesso per passare del tempo con lei e con i suoi bambini.

Romina Carrisi, brutta disavventura in mare: cosa è successo alla showgirl

La parentesi vacanziera in Croazia, tuttavia, non è stata solamente spensierata come avrebbe sperato Romina. Durante un giro in barca, infatti, la figlia di Al Bano è incappata in un brutto incidente. A raccontarlo è stata lei stessa sul suo profilo Instagram, un modo per esorcizzare ciò che le è capitato ma anche per condividere un problema che in molti hanno provato sulla propria pelle.

Il tutto è successo durante una piccola escursione fuori dall’imbarcazione: “‘Facciamo una nuotata, ci fa bene’. Si, certo…peccato che la mia cara vecchia amica Ansia ha deciso di aggiungersi nel bel mezzo della mia traversata e farmi compagnia con i suoi dolci artigli graffiando la mia mente e accorciando il mio respiro”.

Chiunque abbia provato un attacco di panico comprende immediatamente la sensazione provata da Romina durante la nuotata e sa che in quel momento la paura e l’ansia ti paralizzano, portandoti a provare delle sensazioni che ti lasciano incapace di reagire.

Un problema, quello della gestione dell’ansia che purtroppo non si può superare una volta per tutte, ma si deve combattere giorno dopo giorno, come spiega la stessa Romina: “‘Annegherai. Perderai fiato e annegherai. Non vedi ne’ il fondale, ne’ davanti a te. E’ giunta la tua fine, non arriverai mai’. La mia ansia e’ schietta. Non ha mai fatto la ruota panoramica con le parole. La conosco da anni ma ogni volta che arriva e’ come ricevere il primo schiaffo o l’ultimo bacio”.