Alberto Matano, la dura reazione del conduttore dopo le gravi accuse

0
456

Alberto Matano ha fatto una dichiarazione shock a “La vita in diretta” raccontando di un’accusa pesante rivolta al programma.

Una dichiarazione che ha lasciato davvero a bocca aperta tutto il pubblico de “La vita in diretta“, sempre attento alle parole del conduttore Alberto Matano. È proprio lui, infatti, ad aver raccontato in diretta, durante la puntata di oggi 13 aprile del suo programma, un episodio davvero grave e increscioso che ha shockato tanti telespettatori.

Delle accuse gravissime sono state mosse al programma condotto da Alberto, infatti, che lui ha voluto raccontare ai telespettatori e a cui ha voluto rispondere nell’ambito di una puntata davvero interessante. Ma scopriamo qualcosa di più su cosa è successo in diretta.

Alberto Matano racconta in diretta: “Ci hanno accusati”

Un brutto episodio quello raccontato dal conduttore Alberto Matano durante la puntata di oggi 13 aprile del suo programma “La vita in diretta“, molto seguito e amato dai telespettatori italiani, che non si perdono nemmeno una puntata. La questione riguarda delle accuse gravi mosse alla trasmissione durante il periodo della pandemia e del Covid-19, un momento molto delicato che anche i media hanno dovuto trattare con le pinze e con grande intelligenza.

L’episodio è stato raccontato da Matano durante la puntata di oggi perché ha molto a che fare con il contenuto dei servizi e delle inchieste che ha presentato proprio oggi. La puntata odierna de “La vita in diretta“, infatti, ha avuto come fulcro principale il mondo delle fake news e delle bufale online, un terreno spinoso e molto difficile in cui destreggiarsi, tra complottismo assurdo e totale ignoranza. L’argomento ha riportato alla mente l’episodio accaduto durante il primo lockdown.

Alberto ha infatti raccontato come siano stati diversi, complottisti e negazionisti del Covid, ad aver mosso accuse gravissime alle trasmissione che stava mandando in diretta servizi sulle terapie intensive negli ospedali, piene proprio a causa del Covid. Le accuse riguardavano la veridicità dei servizi, presupponendo che il Covid non esista e che sia in sostanza un’invenzione dei media. Sono stati diversi, infatti, ad aver accusato il programma di aver creato delle vere e proprie messe in scena per simulare delle terapie sub intensive inesistenti.

matano

Il conduttore ha naturalmente già in precedenza smentito tutto, a tempo debito, ma oggi ha voluto riportare alla mente questo episodio increscioso per far comprendere ai telespettatori l’assurdità di certe credenze, bufale e fake news e quanto possano generare pensieri e accuse molto pericolose.