Alessandra Celentano, giudizi spietati sugli allievi: il vero motivo dietro la sua “cattiveria”

0
229

Alessandra Celentano viene spesso criticata per i modi bruschi con i quali boccia gli allievi, ma c’è chi ritiene lo faccia per il loro bene.

La durezza di Alessandra Celentano nei confronti dei ballerini che partecipano ad Amici è ormai un segno distintivo della trasmissione condotta da Maria De Filippi. Questo suo atteggiamento brusco ed i suoi giudizi impietosi su ragazzi e ragazze che sognano di diventare ballerini professionisti, negli anni hanno generato polemiche dentro e fuori dalla trasmissione. Il pubblico in media la vede come “La cattiva” o “il nemico”, ma c’è anche chi tra quelli che seguono la trasmissione che va oltre.

Alessandra CelentanoIn primo luogo le liti con gli altri insegnanti ed i giudizi volutamente duri fanno parte dello spettacolo. La Celentano ha probabilmente accentuato il suo modo di insegnare proprio per esigenze televisive, per alimentare le discussioni e far sì che l’attenzione su ciò che accaden durante le settimane rimanga alta. Proprio gli scontro con gli altri professori e i giudizi duri sono infatti ciò che accende maggiormente le discussioni sui social. Non è un caso che faccia coppia con Rudy Zerbi, anche lui spesso spietato nei confronti degli allievi.

Alessandra Celentano: i giudizi duri sono un metodo didattico?

C’è anche un altro aspetto di questo comportamento da evidenziare. In più di un’occasione Alessandra Celentano, così come Rudy Zerbi, hanno sottolineato che il loro essere spietati è un aiuto ai ragazzi. In primo luogo perché il mondo della danza e dello spettacolo in generale non regala niente a nessuno e fuori da Amici i giovani talenti si potrebbero trovare ad affrontare le stesse situazioni senza l’ausilio di una struttura alle spalle e senza una seconda possibilità. In secondo luogo perché lo scopo è quello di fare uscire ragazzi il cui talento è superiore alla media, professionisti in grado di emergere nel proprio campo.

C’è chi tra il pubblico ritiene che la Celentano abbia ragione e che il suo modo di fare prepara gli aspiranti artisti ad un mondo spietato. Un’opinione che condivide anche Maurizio Costanzo. Il marito di Maria De Filippi infatti ha sottolineato in una risposta ad una lettrice di ‘Nuovo‘, come Alessandra Celentano sia una grande professionista ed abbia una grande esperienza nel suo campo. Quindi ha aggiunto che le scelte che compie sono legate proprio all’enorme conoscenza che ha  del mondo della danza.

D’altronde se così non fosse, se i giudizi fossero cattivi al solo scopo di esserlo, con ogni probabilità Maria De Filippi l’avrebbe sostituita. Tra le due, nonostante a volte la vedano in modo diverso, c’è invece una grande sintonia ed un rispetto reciproco. La conduttrice non rinuncerebbe mai all’insegnante e questo non è solo per gli ascolti, ma anche perché sa quanto sia preparata.