Alessia Marcuzzi torna in tv: dove andrà la conduttrice dopo l’anno sabbatico

0
191

Alessia Marcuzzi ha deciso di non rinnovare l’accordo con Mediaset e per il momento non è tornata in tv: lo farà il prossimo anno?

La scorsa stagione televisiva si è conclusa con l’abbandono a sorpresa di Alessia Marcuzzi a Mediaset dopo 25 anni di collaborazione. Una decisione, quella della conduttrice, che è stata comunicata qualche ora prima della presentazione dei palinsesti della rete e che ha sorpreso anche Pier Silvio Berlusconi. L’AD di Mediaset al tempo si è detto disponibile a riaccogliere Alessia se lo vorrà e quando vorrà, ma per il momento non c’è stata alcuna mossa in tal senso né da un lato né dall’altro.

Alessia Marcuzzi ritorno in tvChiaramente è possibile ed anche probabile che se ci sono state delle trattative in questi mesi e si è giunti all’accordo, le due parti attendano proprio la presentazione dei prossimi palinsesti per annunciarlo pubblicamente. Il pubblico ci spera, ma da come si è comportata Alessia nell’ultimo anno si è capito che se tornerà lo farà solo per qualcosa che possa stimolarla, qualcosa di veramente importante e diverso da ciò che ha fatto finora.

Alessia Marcuzzi torna a Mediaset? Il parere di Maurizio Costanzo

Un lettore della sua rubrica televisiva su ‘Nuovo’ ha chiesto a Maurizio Costanzo cosa pensa dell’assenza prolungata di Alessia Marcuzzi ed espresso il desiderio di vederla tornare in televisione. Il lettore si è poi sbilanciato dicendo che a suo avviso il luogo ideale per il ritorno in tv della conduttrice è proprio quella Mediaset che ha lasciato un anno fa.

Riflettendo sulla situazione, l’esperto conduttore televisivo ricorda quanto abbiamo detto noi sopra, ovvero che nell’annunciare la decisione la conduttrice ha detto che aveva bisogno di cambiamento e che voleva condurre un programma completamente diverso da quelli precedenti. Costanzo spiega che chiunque ad un certo punto della carriera sente la necessità di cambiare, di fare qualcosa di diverso, anche se sta svolgendo un lavoro che piace.

L’augurio di Costanzo, dunque, è che Alessia Marcuzzi in questo anno sabatico abbia capito cosa vuole fare, quale tipologia di programma le piacerebbe condurre e che ci sia qualcuno che le dia lo spazio e la considerazione che merita. Infine concorda con il lettore che Mediaset potrebbe essere il luogo giusto per assecondare questo desiderio di cambiamento. Tuttavia nemmeno lui può avere certezze su ciò che sarà il futuro lavorativo della collega. L’annuncio dei palinsesti del prossimo anno è vicino, manca poco per scoprire se Alessia Marcuzzi tornerà alla base o avrà trovato magari ciò che cerca altrove.