Alessia Marcuzzi, tutta Italia sconvolta dopo l’annuncio appena arrivato: siamo senza parole

0
514

Se l’è vista davvero brutta Alessia Marcuzzi. La conduttrice prossima al debutto in Rai è rimasta coinvolta in uno spiacevole incidente. Ecco cosa è successo davvero.

Scene da horror a Londra per Alessia Marcuzzi. La conduttrice sta trascorrendo qualche giorno di vacanza nel Regno Unito, che è un po’ la sua seconda casa, insieme al marito Paolo Calabresi Marconi, a figli Tommaso e Mia e a Francesco Facchinetti e Wilma Faissol. La famiglia allargata al completo, dunque. Ma – incredibile – l’ex volto Mediaset e neo acquisto della Rai ha letteralmente rischiato di morire.

marcuzzi

L’esperienza da incubo di Alessia Marcuzzi

A raccontare la terribile disavventura è stata la diretta interessata sui Instagram, con copiosi ringraziamenti alla succitata Wilma. Sì, perché se ha salvato la pelle Alessia Marcuzzi lo deve unicamente alla modella e influencer brasiliana, con la quale ha instaurato nel corso degli anni un ottimo rapporto. Durante una cena la Nostra ha rischiato di rimanere soffocata per colpa di un boccone di polpo che le si è bloccato nella trachea.

Alessia Marcuzzi racconta con tutto il pathos del caso che non riusciva più a respirare: si è alzata, ha cominciato a strabuzzare gli occhi e a chiedere aiuto, temendo seriamente il peggio. “Paolo e Tommy hanno provato a liberarmi dandomi dei colpi sulla schiena, ma nulla. Panico. Ho pensato davvero di morire, non riuscivo più a capire nulla, quando Wilma mi ha preso da dietro e mi ha stretto forte, dandomi un colpo forte sullo sterno verso l’alto. All’improvviso ho sputato quel grosso pezzo che mi bloccava la respirazione e che era rimasto completamente intatto, e ho ripreso a deglutire”.

La scena da film si è consumata nel giro di un paio di minuti, davanti agli occhi attoniti e confusi degli altri ospiti del ristorante. Poi, dopo essersi finalmente ripresa, l’Alessia Nazionale ha stretto Wilma Faissol in un lungo abbraccio. La moglie di Francesco Facchinetti vanta un attestato di partecipazione a un corso di primo soccorso in America, dove ha imparato la manovra di Heimlich: quando si dice la persona giusta al momento giusto! Non a caso in queste ore sono in tanti, vip e non, a complimentarsi con lei sui social e non solo per la competenza, la bravura e il tempismo dimostrati.

Quanto alla Marcuzzi, certamente non dimenticherà la terribile esperienza vissuta e ha già deciso che dopo il rientro dalle vacanze seguirà anche lei un corso di primo soccorso, per non farsi trovare impreparata qualora – Dio non voglia- una situazione simile dovesse ripetersi.