Angela Celentano, la svolta dopo 26 anni: “Rapita per adozione illegale”

0
744

I genitori di Angela Celentano hanno deciso di dare una svolta alle ricerche della figlia e ritengono che possa essere lei stessa a tornare.

Il 10 agosto del 1996 la famiglia Celentano sta facendo un pic nic con amici a Monte Faito, monte sito nella catena montuosa Lattari dalla quale si può accedere sia da Castellammare di Stabia che da Vico Equenze. La famigliola era giunta in quel luogo dalla propria abitazione, doveva essere una giornata di relax come altre, ma proprio in quell’occasione di felicità la piccola è scomparsa.

Sin dal primo momento si è pensato che qualcuno possa averla rapita e in questi 26 anni sono state aperte numerose indagini per seguire delle piste investigative che alla fine si sono sempre rivelate false o inconcludenti. All’epoca della scomparsa Angela aveva da poco compiuto tre anni, mentre adesso sarebbe una ragazza di 29 anni, compiuti lo scorso 11 giugno.

Angela CelentanoI genitori Maria e Catello non hanno mai smesso di cercarla e ancora oggi sono convinti che la figlia sia da qualche parte. Non hanno mai creduto alla possibilità che la piccola sia rimasta vittima di un omicidio o di un drammatico incidente letale, ritengono invece che qualcuno possa averla rapita: “Angela può essere stata rapita per una adozione illegale, potrebbe trovarsi ovunque”.

Angela Celentano, il video condiviso dai genitori: “Sarà lei a farsi viva”

Nei giorni scorsi la famiglia Celentano ha deciso di pubblicare in rete delle immagini riguardanti l’infanzia di Angela. In queste la si vede mentre gioca nella sua cameretta con una lavatrice e una lavastoviglie giocattolo di color rosa. Il breve filmato fa parte di una campagna avviata da Maria e Cateno sui social, attraverso la quale sperano di raggiungere direttamente la figlia: “Speriamo riconosca i suoi giochi e ci contatti”.

I due genitori non hanno dubbi sul fatto che Angela sia ancora viva e non smetteranno mai di credere ad un miracolo: “Crediamo li possa riconoscere. Il miracolo avverrà, un giorno o l’altro ci reincontreremo”. Insieme alle immagini d’epoca, la famiglia ha anche condiviso una foto in cui si vede l’aspetto che potrebbe avere oggi Angela a 29 anni. Il motivo di questa decisione è semplice, come spiegato dalla madre a Chi l’ha visto?, la ragazza potrebbe non riconoscersi nelle foto e nei video di quando era solo una bambina: “Quando penso a lei la immagino bambina, ma so che mia figlia adesso è una ragazza. Bella come le sue sorelle”.