Arisa, la domanda proibita: un futuro da attrice hard? Spunta ora tutta la verità

0
602

Negli ultimi anni Arisa è stata protagonista di un’incredibile metamorfosi. Che ora la cantante abbia in programma un’altra sensazionale svolta? 

La storia di Arisa – sia detto senza offesa – ricorda un po’ la favola del brutto anatroccolo. La giovane goffa e impacciata che anni fa si affacciava timida e impaurita nel mondo dello spettacolo è oggi una graffiante icona sexy che si muove come una leonessa tra palchi, studi televisivi e piattaforme social. Una vera e propria metamorfosi che, forse, non è ancora compiuta. Anzi, il bello potrebbe arrivare adesso…

arisa

La possibile “sorpresa” di Arisa

A mettere la pulce nell’orecchio è una lettrice del magazine Nuovo Tv – tale Lisa da Roma – in una missiva indirizzata alla rubrica di Alessandro Cecchi Paone. Cosa e pensa il noto giornalista e divulgatore tv della trasformazione di cui si è resa protagonista Arisa? Da almeno un anno la cantante, 39 anni, non fa che pubblicare sui suoi profili social immagini osé in cui appare mezza nuda e in pose provocanti. Lo ha fatto anche qualche giorno fa, sottolineando ripetutamente che è bellissima.

Soprattutto, da quando il pornoattore Rocco Siffredi ha dichiarato che farebbe volentieri un film (ovviamente a luci rosse) con lei, Arisa ha accentuato certi atteggiamenti. E’ lecito ipotizzare che prima o poi decida di lasciare il mondo della musica e dell’intrattenimento per dedicarsi al cinema “spinto”?

Alessandro Cecchi Paone mette subito le mani avanti: neppure un esperto come lui è in grado di fare simili previsioni sul futuro, per cui è impossibile dire cosa farà la talentuosa Arisa. Può solo augurarle di essere se stessa. L’artista del resto sta sperimentando molte strade, dalla musica al cinema alla televisione, e potrebbe ben lanciarsi in nuove avventura, sondando terreni finora inesplorati.

In quanto al film con Siffredi, ogni ipotesi è lecita. Arisa potrebbe aver risposto a quella “proposta” facendosi una risata, ma può anche darsi che stia valutando seriamente l’offerta. Una cosa è certa: Arisa si piace e, senza ammantarsi di facili ipocrisie o di falsa modestia, lo dice apertamente. Il fatto che non nasconda questa sua autoconsapevolezza, conclude Alessandro Cecchi Paone, è un bel messaggio per le tante persone – uomini e donne senza differenze di sesso, età e appartenenza sociale – che ancora fanno fatica ad accettarsi. La cantante da anni è una vera e propria paladina della “body positivity”. Poi, certo, molti l’accusano di aver fatto ricorso alla chirurgia plastica. Ma questa è un’altra storia…