Aurora Ramazzotti senza freni, le parole a luci rosse fanno impazzire i fan

0
342

Auora Ramazzotti non ha vergogna e timori di sorta nel condividere frasi e informazioni sessuali, come dimostra anche l’ultima frase.

In questi anni da star dei social network, Aurora Ramazzotti ha cercato di abbattere il taboo del sesso sul web. In un mondo in cui la maggior parte degli utenti fa bella mostra del proprio corpo e in cui si gioca sempre sul limite dell’erotico, semplicemente per non farsi bannare il post o il profilo, c’era una sorta di taboo per quanto riguarda la parola che sta ad indicare l’atto riproduttivo e anche per quanto riguarda le pratiche di autosoddisfacimento.

La figlia di Michelle Hunziker, infatti, è stata una delle prime artiste italiane a togliere il velo sulle abitudini sessuali delle donne e sulle sue in particolar modo. Aurora è stata infatti una delle prime a mostrare in una storia Instagram un vibratore, cosa che poi successivamente è stata replicata da tante conduttrici, cantanti e influencer italiane. Insomma a lei spetta il merito di essere stata l’apripista di un fenomeno di normalizzazione mediatica dell’autosoddisfacimento sessuale per le donne.

Aurora Ramazzotti senza freni, la frase è hot: “Quando lo prendono in mano…”

In una delle ultime stories pubblicate da Aurora su Instagram si legge una frase che fa parte di un meme in difesa delle abilità sessuali degli uomini. Tra le convinzioni condivise c’è quella secondo cui gli uomini siano incapaci di trocare il punto g di una donna e riuscire dunque a darle piacere. Il meme ironizza su questa situazione/convinzione, sottolineando che comunque dall’altro lato non sia tutto perfetto.

Nel meme infatti si legge come premessa: “Oh mio Dio, i ragazzi non troveranno mai il clitoride”, quindi il contraltare: “Un c***o dopo la se*** di una donna” con l’immagine di Homer Simpson dopo essere precipitato per un burrone ed essersi fatto decine di metri di caduta tra spuntoni e rocce.

Il format ha evidentemente divertito Aurora Ramazzotti, la quale scrive a tal proposito: “Per correttezza condivido anche questa, anche se non essendone portatrice non saprei confermare”. Un post irriverente che pone un argomento difficilmente discusso sul web.

Ma come detto prima da anni la figlia di Michelle Hunziker punta a normalizzare le frasi, le battute e le discussioni su abitudini e costumi sessuali. D’altronde il suo modo di essere trasparente sotto ogni aspetto della sua vita e nella comunicazione è uno dei punti principali del successo ottenuto in questi anni sui social.