Barbara D’Urso, l’addio che sconvolge il pubblico: cosa è successo

0
184

Il prossimo dicembre scadrà il contratto che lega Barbara d’Urso all’azienda di Cologno Monzese. Le loro strade si separeranno, come ormai da tempo si mormora?

A gettare il sasso nello stagno è stato ancora una volta Dagospia. Secondo alcune voci riportate dal sempre informatissimo sito, il contratto tra Barbara D’Urso e Mediaset – in scadenza a dicembre 2022 – non sarebbe stato rinnovato da Pier Silvio Berlusconi, essendo quest’ultimo deciso a rivoluzionare Canale 5 con la complicità della compagna Silvia Toffanin e di Maria De Filippi. Un grosso smacco per la conduttrice e attrice napoletana, fino a qualche mese fa colonna portante del Biscione. Ma le cose stanno davvero così?

barbara d urso

La scelta cruciale di Barbara d’Urso

Barbarella ha finalmente deciso di rompere con un’intervista rilasciata alla Stampa in occasione del suo 65° compleanno. E – udite udite – ha smentito tutte le indiscrezioni di cui sopra, ribadendo il forte legame che la unisce all’azienda fondata da Silvio Berlusconi, al netto di qualche fisiologica incomprensione.

“Resto a Mediaset anche l’anno prossimo – ha chiarito la ‘Dottoressa Giò’ -. Voci di addio? Provo a spiegarlo in un modo carino. Ci sono persone ossessionate da me. L’ossessione può spingere a commissionare delle cose da scrivere anche se non sono vere. Magari per fare più click. Inutile smentire i siti. Né io né l’azienda lo facciamo”.

Insomma, la Nostra resterà su Canale 5 anche nella stagione televisiva 2022/2023? Con quali programmi? Se appare certa la sua riconferma a Pomeriggio 5, sembra più improbabile un ritorno di Domenica Live o Live-Non è la d’Urso (entrambi chiusi, come molti di voi ricorderanno, per bassi ascolti e per l’ormai insostenibile deriva trash). Quanto alla Pupa e il Secchione, per il momento il condizionale è d’obbligo: di sicuro lo show non ha ottenuto i risultati sperati, attirando l’attenzione di pochi telespettatori e molte critiche sui social network, dove in molti si sono lamentati per la presenza eccessiva dei personaggi già visti e rivisti nei salotti di Barbarella.

Il pensiero va naturalmente a Paola Caruso, Mila Suarez, Mirko Gancitano, Vera Miales, Elena Morali, Gianmarco Onestini e a tanti altri. Per non parlare delle dinamiche tutte incentrate sul gossip e su contenuti – sia detto senza offesa – spazzatura. Ma mai dire mai. Non resta che attendere un eventuale annuncio ufficiale. C’è poi chi ipotizza che la Barbara Nazionale possa addirittura condurre la prossima edizione de La Talpa, che dovrebbe tornare a breve sul piccolo schermo. Per ora una cosa è fuor di dubbio: la rivedremo sugli stessi schermi…