Terrore a Beautiful, Thomas scopre la verità: poi accade l’irreparabile

9
590

Anticipazioni americane sui risvolti di Beautiful: Thomas ha scoperto la verità sulla morte dell’amico Vinny, ma l’indagine gli costa cara.

beautifulLe puntate americane di Beautiful continuano ad andare avanti e regalano ai telespettatori a stelle e strisce un giallo investigativo che li sta tenendo incollati agli schermi. Negli scorsi episodi Liam ha deciso di confessare alla polizia di aver investito Vinny e dunque di essersi macchiato di omicidio stradale e omissione di soccorso. Una scelta sofferta quella di Liam, il quale per una paio di settimane ha convissuto con il rimorso di ciò che era accaduto su consiglio del padre Bill. Questo, infatti, lo aveva convinto del fatto che l’incidente era stato casuale e che lui non avrebbe potuto evitarlo. Raccontare tutto, dunque, gli avrebbe fatto pagare un prezzo troppo alto per la sua colpa.

Il ragazzo, però, non riusciva più a dormire e stare sereno, così l’ha confessato ad Hope e si è costituito alla polizia. Gli agenti, una volta depositata la confessione, hanno arrestato sia lui che il padre. Paradossalmente il più interessato a scagionarli è Thomas Forrester. Lo stilista ha in Liam un rivale in amore e se non fosse stato per colpa di Vinny, che ha manomesso le provette del test del Dna, avrebbe conquistato definitivamente Hope e si sarebbe goduto suo figlio. Proprio per via di questa situazione, e del litigio che ne è scaturito quando l’ha scoperta, Thomas è convinto che ad uccidere Vinny non sia stato Liam.

Leggi anche ->Selvaggia Lucarelli contro Barbara d’Urso, il commento è imbarazzante

Beautiful: Thomas scopre la verità, ma viene rapito

Desideroso di conoscere la verità, Thomas entra in possesso del telefono di Vinny e in questo trova le prove dell’innocenza di Liam e Bill. Sul telefono c’è un messaggio di scuse rivolto a lui e un video in cui si vede l’esatto istante in cui Vinny si butta sotto la macchina di Liam per rimorso. L’amico di Thomas, dunque, si è suicidato perché tormentato dal senso di colpa. A quel punto il giovane Forrester, dopo aver pianto a dirotto per aver avuto un ruolo nella morte dell’amico, si decide a scagionare il rivale in amore per correttezza.

Leggi anche ->Temptation Island, Valentina e Tommaso: il tradimento davanti a tutti

Per farlo si rivolge all’avvocato che si sta occupando di scagionarli, ma questo si mostra subito diffidente e disinteressato alle prove in possesso di Thomas. Lo stilista allora lo minaccia di portare il telefono alla polizia, ma prima che possa lasciare lo studio viene colpito alle spalle e perde i sensi. Il legale, come tutore dell’azienda, sta pianificando di sottrarla ai legittimi proprietari per arricchirsi. La scena finale della puntata mostra lo stilista chiuso in uno scantinato, ma presto i familiari e gli amici si chiederanno che fine abbia fatto e forse la verità verrà finalmente a galla.

9 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here