Benedetta Rossi costretta a rimanere in casa: l’annuncio sconfortante

3
1060

Benedetta Rossi ha rivelato ai propri fan che quest’estate sarà costretta a rimanere in casa: il motivo per cui non andrà in vacanza.

Il successo di Benedetta Rossi non accenna a diminuire. La food blogger ha una visibilità sempre crescente, continua a curare il proprio show televisivo e le proprie pagine social con grande profitto ed insieme al marito vaglia nuovi progetti. Insomma tutto va per il meglio, ma nonostante questo i problemi non mancano.

Solo ieri la cuoca ha raccontato alla sua community di follower di essere caduta nello sconforto improvvisamente, mentre stava facendo delle riprese. Benedetta non sa spiegarsi il motivo di quella crisi di pianto e si sente a disagio perché sa che non aveva motivo per crollare e per aver fatto perdere a tutti parte del lavoro. Cercando di darsi una spiegazione ha spiegato che la stanchezza e lo stress potrebbero aver giocato un ruolo predominante in questo crollo.

Leggi anche ->Gaetano Curreri, grave malore durante il concerto: ricoverato in terapia intensiva

Benedetta Rossi costretta a rinunciare alle vacanze

Un ulteriore tassello sulle ragioni di quel crollo arriva con qualche ora di distanza, sempre tramite i social. In uno degli ultimi post, infatti, Benedetta Rossi spiega che quest’estate non andrà da nessuna parte in vacanza e che dunque non potrà offrire ai fan delle foto da località di villeggiatura o simili: “Questa estate non riuscirò a mostrarvi molte immagini da luoghi di vacanza, quindi vi mando questa ‘cartolina’ dalla mia cucina”.

Prima che qualcuno si preoccupi, pensando che le ragioni sono gravi, la food blogger ci tiene a precisare che l’impossibilità di andare in vacanza è legata al troppo lavoro da fare: “Siamo a metà di questa nuova produzione e domani ci prendiamo tutti un bel giorno di riposo”. Insomma questa stagione estiva servirà a completare un nuovo progetto lavorativo e dunque è necessario sacrificare riposo e relax per riuscirvi. Normale che in queste condizioni si possa provare un momento di sconforto, ma il tempo per recuperare verrà preso con ogni probabilità alla fine del progetto. Dunque non le resta che stringere i denti per poter finalmente raggiungere l’agognato riposo.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here