Carolina di Monaco sconvolta: l’addio improvviso del figlio Andrea

0
275

Andrea Casiraghi si è congedato dal Principato, una scelta che ha lasciato tutti senza parole, principalmente la madre Carolina di Monaco.

In questi anni si è parlato a lungo della fuga di Harry dall’Inghilterra per il benessere della moglie Meghan. A fare notizia è stata sì la decisione di lasciare la Gran Bretagna, gli incarichi e le onorificenze, ma anche e soprattutto le motivazioni che hanno portato il reale inglese a prendere quella decisione. In questi giorni le chiacchiere e i rumor riguardanti Harry ed il resto della famiglia reale britannica sono diminuiti se non cessati a causa dell’improvvisa scomparsa della Regina Elisabetta, di cui solo ieri c’è stato il funerale.

Le fughe dei membri delle famiglie reali non sono una novità e non riguardano esclusivamente i Windsor. Basta spostarsi al Principato di Monaco per averne qualche esempio. Tra i figli di Carolina, ad esempio, il solo Pierre Casiraghi (il minore dei tre figli avuti da Stefano) ha scelto la vita di corte e segue in qualche modo l’esempio della madre.

Charlotte, ad esempio, è sempre stata uno spirito libero. Le sue scelte in ambito sentimentale hanno fatto discutere a lungo negli anni passati e anche ora che ha trovato una stabilità con Dimitri Rassam, di lei si parla spesso in ambito gossip. Più morigerata e calma la vita sentimentale del fratello maggiore Andrea, il quale ha trovato da oltre 16 anni la donna della sua vita ed ha creato la propria famiglia.

Carolina di Monaco sconvolta dalla scelta di vita del figlio Andrea Casiraghi

Il primo erede di Carolina di Monaco non ha mai dato modo alla stampa scandalistica di parlare della sua vita in termini negativi o di alimentare voci e rumor sulla sua situazione sentimentale. Il ragazzo ha conosciuto ad una cena di famiglia la modella colombiana Tatiana e da quel giorno si è innamorato perdutamente di lei. Dopo averle fatto la corte e averla conquistata il reale monegasco le ha chiesto la mano ed ha costruito con lei una famiglia impreziosita dai figli Sacha, India e Maximilian.

Ciò che sorprende di lui è che da anni ha deciso di non vivere a Palazzo Grimaldi, preferendo stare a Londra per questioni lavorative. La moglie è una stacanovista e lavora senza sosta, mentre lui ai ritmi serrati della capitale inglese preferisce quelli blandi di Rio De Janeiro, città in cui passa gran parte dell’anno a rilassarsi tra surf, spiagge e birre. Uno stile di vita non proprio reale ma di certo invidiato da molti, compresi i suoi familiari.