Charlene di Monaco, tristissimo annuncio: coinvolti i due figli piccoli

0
548

Charlene di Monaco torna a mostrarsi in pubblico dopo la lunga assenza: ma a dispetto delle apparenze c’è qualcosa che non convince…       

Riecco finalmente la famiglia monegasca più chiacchierata degli ultimi tempi al completo. Charlene, suo marito Alberto e i due gemellini. Un quadretto che, a vederlo così e senza conoscere i retroscena, si direbbe perfetto. Ma dice bene l’antico adagio: non è tutto oro quel che luccica.

charlene

La foto “sospetta” di Charlene di Monaco con la sua famiglia

La photo opportunity è stata offerta dal primo giorno di scuola dei principini di Monaco: Charlene in abito rosa ha accompagnato i suoi adorati gemelli, Jacques e Gabriella, tra lo stupore degli altri genitori. L’account Instagram della famiglia reale monegasca ha condiviso gli scatti del rientro in classe, e solo pochi giorni fa la mamma ex campionessa di nuoto aveva condiviso sempre su Instagram la foto del maldestro tentativo di Gabriella di tagliarsi i capelli da sola.

Eppure, la domanda sorge spontanea? E’ davvero tutto perfetto – o almeno normale – come sembra, oppure è una pura e semplice messinscena per tacitare i rumors di crisi che da mesi inseguono Charlene e il consorte? Dopo la lunga convalescenza in Sudafrica, la principessa sembrerebbe pronta a una svolta definitiva, e decisa a riprendersi il ruolo attivo che le spetta all’interno della corte monegasca. Ma ai più non è sfuggito il velo di tristezza sul suo volto, né l’aria fredda e distaccata di Alberto, né l’espressione spaurita e spaesata dei due altrimenti adorabili gemelli.

Basti citare alcuni dei commenti apparsi sul profilo Instagram del settimanale Oggi. “Che bruttini”, scrive qualcuno. “La famiglia più triste del mondo😢”, gli fa eco un’altra utente. E un’altra ancora osserva addirittura che “Fanno paura sti bambini 😱”. Con innumerevoli variazioni sul tema: “Il ritratto della.. Infelicità 😢”, “Nessuno sorride”, “Ma che tristezza sui loro volti”, “Ricchi e infelici molto tristi come la mamma”.

Ma c’è anche chi esprime anzitutto solidarietà e compassione per Charlene, dopo tutto quello che ha passato: “Questa ragazza mi fa una tenerezza infinita❤️❤️❤️”. E chi invita a misurare le parole: “Come si può giudicare l’intimo delle persone… bisogna essere molto sensibili e delicati prima di esprimere dei pensieri che potrebbero fare male a chi li riceve😢”. Forse, suggerisce qualcun altro, si sta anche esagerando con le dietrologie: “I fotografi scattano 100 foto, proprio questa hanno pubblicato, ce fanno apposta x far criticare, non credo che non sorridano mai !!!! Su via ci sono bambini maltrattati, quelli si che sono tristi ……”. A voi la scelta.