Charlotte Casiraghi spiazza tutti: la rivelazione intima sul suo corpo

0
962

Chi l’ha detto che “grande è bello” sempre e comunque? Charlotte Casiraghi si erge a modello di body positivity senza nascondere nulla… 

Estate, tempo di scoprirsi. Anche Charlotte Casiraghi ha deciso di farlo, col grande caldo di questi giorni, sfoggiando il primo costume della stagione ad Antibes. La bellissima discendente di Casa Grimaldi spiazza tutti dimostrando di essere un ottimo esempio di body positivity: vediamo insieme come e perché.

charlotte casiraghi

Le “grazie” di Charlotte Casiraghi in bella mostra

Trasformare i propri difetti in punti di forza è un dota che sicuramente una dote che non fa difetto alla royal girl di Monaco. Charlotte ha un seno piccolo, in linea con la sua body shape, ma lei non lo nasconde; anzi, non perde occasione per metterlo in mostra. La Nostra ha appena sfoggiato il primo costume dell’anno: un intero nero, semplice, classico ed elegante come lei.

Le forme non saranno quelle da copertina di Playboy, ma Charlotte Casiraghi può indubbiamente sfoggiare un fisico perfetto, frutto di un sudatissimo connubio di sport e dieta sana. Il seno è un dettaglio che non passa certo inosservato: la figlia di Carolina ha una taglia piccola, probabilmente una prima o una seconda misura. Ma ciò non le impedisce di sfoggiarlo con tutta la disinvoltura di cui è capace, avvolto da un costume aderente che mette ancor più in risalto il suo “lato A”.

Scendendo nel dettaglio, la principessa vanta un corpo longilineo, con fianchi solo leggermente pronunciati rispetto al punto vita, braccia e gambe belle toniche e muscolose. Una body shape “a otto”, come si dice in gergo: un fisico quasi androgino, in cui parte alta e parte bassa corrispondono perfettamente, con poche curve e un seno minuto, ma un fondoschiena perfettamente scolpito.

Ma non c’era bisogno della prova costume per apprezzare il fascino discreto di Charlotte Casiraghi. La quale nei giorni scorsi è tra l’altro apparsa sul red carpet di Cannes con il marito Dimitri Rassam con indosso un abito morbido che, ancora un volta, ha messo in risalto le sue grazie… di ogni misura. Un atto di coraggio e una prova di carattere assolutamente da non sottovalutare, in una società che ha fatto della grassofobia la propria bandiera. Non c’è cosa più bella del poter mostrare con disinvoltura il proprio corpo in tutta la sua libertà e naturalezza. Con buona pace dei canoni di perfezione imposti dai media… a partire proprio dalla taglia di reggiseno.