Stasera in tv, Chi l’ha visto: pubblico stravolto dall’annuncio di Federica Sciarelli

0
418

Stasera in tv andrà in onda una nuova puntata di Chi l’ha Visto?: scopriamo quali sono i casi che verranno approfonditi dalla trasmissione.

Questa sera torna l’appuntamento con la trasmissione di Federica Sciarelli, Chi l’ha visto?. Nata come servizio pubblico per la denuncia delle persone scomparse, la trasmissione della Rai va in onda ininterrottamente dal 1989 e con il passare del tempo ha ampliato il suo servizio fornendo anche approfondimenti di cronaca sui casi di scomparsa o di omicidio che si verificano nel nostro Paese.

Chi l'ha vistoImportantissimo è il lavoro che quotidianamente svolge la redazione del programma, non a caso sempre più persone si appoggiano alla trasmissione per cercare la verità sui cari scomparsi o su quanto accaduto realmente il giorno in cui sono state uccise. Nella puntata della settimana scorsa la trasmissione ha ad esempio accolto l’appello delle sorelle di Angela Celentano, scomparsa ormai da 26 anni, divulgando il loro messaggio e associandosi alla loro richiesta di informazioni, nonché a quella rivolta ad Angela di farsi viva qualora vedesse questo appello.

Stasera in tv, Chi l’ha visto?: tutti i casi trattati in puntata

Appare logico, dato cosa è successo sulla Marmolada domenica, che parte della trasmissione che andrà in onda stasera in tv sia dedicata proprio alle vittime e ai dispersi della tragedia del ghiacciaio. Ci saranno probabilmente testimonianze, ma anche ospiti in grado di spiegare il motivo del crollo della parete di ghiaccio. Inoltre si cercherà di fare il punto della situazione sullo stato delle ricerche, visto che le notizie di questi giorni sono state frammentate e spesso imprecise.

Si tornerà inoltre a parlare del caso di sparizione della giovane campionessa di tiro Andreea. La ragazza non è mai stata trovata e dal giorno in cui sono cominciate le ricerche non è stato fatto alcun passo significativo nelle indagini. Per questo Chi l’ha visto? condividerà un appello della madre: “Sono quasi quattro mesi che mia figlia Andreea è scomparsa, di sicuro qualcuno sa qualcosa. Per favore uscite fuori, abbiate il coraggio di parlare, parlate e dite la verità, qualunque cosa sia successa”.

Si tornerà a parlare anche della morte di Nicolò Ciatti, ucciso dal cittadino ceceno Rassoul Bissoultanov durante una rissa in una discoteca di Lloret de Mar (Barcellona) il 12 agosto del 2017. Il Tribunale di Girona ad inizio giugno ha fissato a 15 anni la pena minima per Bissoultanov, ma il processo continua. L’uomo è sotto processo anche in Italia, ma per il momento rimane a piede libero.

Si parlerà anche del caso di una giovane mamma morta in seguito ad un intervento di riduzione dello stomaco. Dopo aver analizzato cosa è successo e cosa abbia portato dal donna a sottoporsi all’intervento chirurgico, in studio si cercherà di approfondire il tema, cercando di capire se l’intervento fosse necessario per la salute della giovane mamma scomparsa, o se fosse solo frutto del desiderio di dimagrire poiché a disagio con il proprio corpo.