Chi l’ha visto, l’annuncio improvviso su Liliana Resinovich: sconvolgenti rivelazioni

0
420

Il caso di Liliana Resinovich ha appassionato tutta l’Italia e Chi l’ha visto è tornato a parlarne con tante sconvolgenti novità.

Chi l’ha visto torna ad occuparsi dei casi di cronaca più caldi in Italia: lo show di Federica Sciarelli è amatissimo da tutti i telespettatori appassionati di true crime o che semplicemente vogliono dare una mano ai parenti delle persone scomparse o rimanere aggiornati sugli ultimi sviluppi dei casi più in vista del momento. Quello di Liliana Resinovich è sicuramente uno di questi.

Sempre con delicatezza e intelligenza, Federica Sciarelli da tanti anni entra nelle case degli italiani per aggiornarli sui casi di cronaca più importanti del momento e dare una speranza ai parenti delle persone scomparse, fornendo informazioni utili affinché possano essere ritrovati prima possibile.

Chi l’ha visto, gli ultimi sviluppi del caso Liliana Resinovich

Sono passati otto mesi dal ritrovamento del cadavere di Liliana Resinovich nel parco dell’ex Ospedale Pischiatrico di Trieste, una ventina di giorni dopo che la 63enne scomparisse senza lasciare traccia misteriosamente. Il giorno della scomparsa è il 14 dicembre e da quel giorno nessuno ha più avuto notizie di lei. Ed è giallo fin da subito. Gli inquirenti iniziano a fare le prime inquietanti ipotesi.

 La prima, quella di un suicidio, viene immediatamente scartata anche perché i familiari di Liliana confermano che la donna non avrebbe avuto alcun motivo per non voler più vivere, tanto che ventiquattro ore prima di sparire avrebbe inviato un messaggio che confermerebbe quello che dice la famiglia. Questa idea è scartata dalla famiglia, ma non dalla Procura, che crede ancora Liliana si sia tolta la vita di proposito.

Ma la Procura di Trieste continua a pensare che l’ipotesi suicidaria sia quella più concreta. In particolare si pensa che Liliana si sia soffocata con dei sacchetti di plastica legati attorno al collo. Ma chi si batte affinché la morte di Liliana non venga archiviata come suicidio è suo fratello, intervistato anche da Chi l’ha visto? che sostiene che sia impossibile che sua sorella si sia suicidata dopo tre settimane mangiando le stesse cose e facendosi anche alla ceretta. Il programma di Federica Sciarelli ha così postato un video sul profilo Instagram ufficiale chiedendo se qualcuno dei fan e degli utenti avesse delle informazioni a riguardo, che si faccia avanti per aiutare la famiglia di questa povera donna ad avere giustizia.