Consigli e trucchi per risparmiare sulla bolletta dell’acqua a fine mese

Da non perdere i consigli e i trucchi per risparmiare sulla bolletta dell’acqua a fine mese. Tutte le indicazioni utili da conoscere.

Nell’ultimo anno abbiamo tutti avuto a che fare con gli aumenti in bolletta, nonostante gli interventi del governo per ridurne i costi. Il caro bollette ha riguardato soprattutto quelle del gas e dell’energia elettrica, ma anche la bolletta dell’acqua è aumentata parecchio negli ultimi mesi. L’acqua è sempre più cara ed è importante risparmiare anche nel suo consumo.

risparmiare bolletta acqua
Consigli e trucchi per risparmiare sulla bolletta dell’acqua a fine mese (TrendingNews.it)

Molti di noi hanno imparato a usare strategie per ridurre i consumi di gas, luce e anche acqua. La riduzione dei consumi di quest’ultima risorsa, poi, è fondamentale a causa della siccità che ha colpito duramente alcune zone d’Italia, in particolare al Nord, e che rischia di diventare una emergenza molto seria la prossima estate.

Abbiamo imparato a usare meno acqua possibile, chiudendo il rubinetto quando ci laviamo i denti, impiegando meno tempo a fare la doccia, preferendola al bagno, riciclando l’acqua di cottura o del lavaggio di frutta e verdura per innaffiare le piante e i fiori. Tanti sistemi e trucchi molto utili e che incidono sul costo della bolletta a fine mese.

Qui, invece, vogliamo darvi ulteriori consigli su come risparmiare sull’uso dell’acqua in casa, in modo da ridurre ancora l’importo della bolletta. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Consigli e trucchi per risparmiare sulla bolletta dell’acqua a fine mese

Risparmiare sull’uso dell’acqua è molto importante non solo per ridurre il costo della bolletta a fine mese ma anche per ridurre al minimo indispensabile l’utilizzo di una risorsa scarsa, specialmente in tempi di siccità. Si può cominciare a ridurre i consumi partendo dalle pulizie di casa. L’acqua che usiamo per lavare i pavimenti, il bagno e la cucina è davvero tanta.

Con alcuni accorgimenti potremo mettere in atto un consumo responsabile, rispettoso dell’ambiente e meno impattante sulla nostra bolletta.

risparmiare bolletta acqua
Alcuni consigli per risparmiare acqua in casa (TrendingNews.it)

Per un uso mirato e moderato dell’acqua per lavare i pavimenti, utilizzate solo quella che vi serve. Non c’è bisogno di riempire il secchio fino all’orlo e solitamente un unico secchio basta per lavare i pavimenti di casa, a meno che abbiate una casa molto grande e i vostri pavimenti siano molto sporchi.

Per un uso efficiente dell’acqua, poi, scegliete i detergenti per pavimenti che non hanno bisogno di risciacquo. Ne trovate tantissimi in commercio, per tutti i tipi di pavimenti. Preferite quelli ecologici, che evaporano nell’aria senza rilasciare sostanze tossiche. Con i detergenti senza risciacquo non solo risparmierete acqua ma anche tempo e fatica.

Molto utile, pratico e a risparmio di acqua è il secchio per lavare i pavimenti con lo strizzatore o la centrifuga. Quello del mocio, per intendervi, che vi permetterà di strizzare lo straccio ottimizzando il consumo di acqua.

Infine, un altro sistema per risparmiare uso di acqua, e anche e soprattutto fatica, è quello di usare un robot lavapavimenti. Non solo il robot farà il lavoro al posto vostro ma userà solo l’acqua strettamente necessaria, quella inserita nel serbatoio.

Impostazioni privacy