DOC – Nelle tue mani, l’attore Giovanni Scifoni confessa tutto

0
2597

Le riprese della seconda stagione di DOC – Nelle tue mani sono ricominciate, l’attore Giovanni Scifoni racconta la sua esperienza sul set.

“Tutti soddisfatti sia del risultato che della qualità, ma anche dell’affetto che abbiamo ricevuto dal pubblico, nei confronti di DOC come per il resto del cast. I personaggi narrati sono sfaccettati, multiformi e con una storia bella e difficile alle spalle”. Così Luca Argentero, attore protagonista di DOC – Nelle tue mani, ha descritto la serie di Rai Uno. Quando deve parlare del personaggio da lui interpretato, l’uomo ne parla con rispetto. “Fanti è un uomo che perde tutto: la memoria, la famiglia, il lavoro. Ognuno dei personaggi ha un passato vero fatto di realtà. In alcuni casi che trattiamo c’è anche dell’ironia, ma perché la vita a volte è ironica e riesce anche a strapparti una risata”. Il motivo per cui la serie piace così tanto, comunque, non è dovuto solo ai personaggi. “Trovo che anche la regia sia sporca e aggressiva, con una fotografia cruda, tutt’altro che rassicurante, lontana da quella che di solito è la fiction della tv generalista. Un prodotto estremamente contemporaneo e vero, ed è per questo che è piaciuta tanto al pubblico”.

DOC – Nelle tue mani: l’esperienza di Giovanni Scifoni

Le riprese della seconda stagione della serie più conosciuta di Rai Uno sono iniziate ufficialmente da due settimane. Giovanni Scifoni (che in DOC – Nelle tue mani interpreta il dottor Enrico Sandri), ha rilasciato un’intervista con Tele Più parlando del clima sul set. “Siamo entrati subito come treni nella storia” ha detto l’uomo, parlando anche del suo personaggio. Pare, infatti, che il pubblico debba aspettarsi molte novità nella vita del dottor Enrico Sandri. Nel suo libro, però, Scifoni ha anche parlato delle difficoltà che una serie simile porta con sé: “Senza offendere nessuno, è stato faticosissimo, una sfida”.