Enrico Mentana choc: “Tu devi morire prima di tutti”

1
318

Il giornalista Enrico Mentana non è nuovo agli insulti e alle minacce, ma questa volta si è davvero superato il limite

enrico mentana

Il giornalista Enrico Mentana dovrebbe essere oramai avvezzo agli insulti e alle brutture che il mondo a volte può riservare, soprattutto quando si fa un lavoro come il suo. Fare il giornalista può non essere semplice: esprimendo spesso la propria opinione e facendo luce su ciò che succede, non si può certo piacere a tutti. L’importante è mantenere un qual certo ritegno e usare una delle armi più importanti che un essere umano può possedere: l’intelletto. Se usato in modo corretto, esso è l’arma più potente che si possa avere. Ne ha dato perfetta dimostrazione proprio Enrico Mentana, il quale ha riportato un insulto terrificante contro di lui. Una certa Chiara Valori gli ha apertamente augurato di morire, scrivendo “Tu devi morire prima di tutti“. La risposta del giornalista non si è certo fatta attendere: “Le farò sapere”. 

Potrebbe interessarti leggere anche –> Don Luca De Rosa, chi è il parroco accusato dai fratelli Giuseppe e Michele Tortoni

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Enrico Mentana (@enricomentana)

Questo non è il primo rodeo di Enrico Mentana

Come constatato, Enrico Mentana non è di certo un novizio in ambito giornalistico e da anni dimostra le suo doti nel rifilare stoccate pungenti pur mantenendo un qual certo aplomb. Questo ovviamente può portargli comunque delle problematiche e a dover affrontare degli screzi non figure di spicco o anche solamente con chi lo segue sui social. Ad esempio, un po’ di tempo fa il giornalista direttore del TGLa7 era rimasto coinvolto in una bufera riguardante i vaccini. Mentana infatti aveva nuovamente espresso il suo scetticismo sul fatto che si fossero favorite determinate categorie, sanità e istruzione, anziché partire subito dai più anziani e dai più fragili. Inoltre contestava come in Italia si stesse andando comunque a rilento con la somministrazione delle dosi. Un suo follower gli aveva risposto per le rime: “Si lamenta perché non hanno vaccinato i giornalisti, un lamento di invidia nei confronti delle altre categorie di lavoratori“.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Pensioni, svolta dall’Inps: ecco cosa cambia da subito per i lavoratori

Anche quella volta Enrico Mentana ha mantenuto il suo solito ferreo garbo, grazie a cui aveva dato una risposta definibile quasi come un “tono su tono” e che non lasciava molto spazio di replica. “Credo Opportuno Giudicare Lei Inopportuno O Non Equilibrato: legga solo le iniziali“.

Enrico Mentana

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here