Estate in diretta, Roberta Capua distrutta: non doveva succedere, è inaccettabile

0
395

I telespettatori del programma estivo di Roberta Capua sono molto preoccupati dopo quello che è successo in diretta, davanti a tutti

Una puntata tutt’altro che serena quella di oggi del programma estivo condotto da Roberta Capua, “Estate in diretta”. Uno show leggero ma che tratta comunque tematiche calde per il nostro paese e non solo e hot topic del momento, per intrattenere i telespettatori anche in questi mesi estivi in cui il palinsesto piange l’assenza di tutti i programmi principali. Ma questa volta, l’intrattenimento si è trasformato in orrore: che cosa è successo proprio in diretta?

Il bello e il brutto della diretta è proprio questo: niente è preparato e tutto può succedere, da un momento all’altro. Sta alla bravura del conduttore o della conduttrice di saper gestire ogni evenienza e qualsiasi cosa accada rimanere sempre calmi e focalizzati, guidando gli spettatori. Ma questa volta, la Capua non ha proprio potuto fare a meno di rimanere sconvolta. Scopriamo qualcosa di più.

Roberta Capua sconvolta in diretta: “Sconvolgente”

Accanto alla Capua, in questa particolare puntata di “Estate in diretta“, anche Gianluca Semprini. Entrambi i conduttori sono rimasti piuttosto sconvolti e scossi dalle notizie giunte dal telegiornale riguardo l’omicidio di Ciro Palmieri, il fornaio di Salerno. Tremendi particolari sempre più inquietanti si sono aggiunti ad una storia già di per sè triste. Ad uccidere l’uomo potrebbero essere stati i figli e la moglie, ma c’è di più. Dalle news del Tg1 infatti si è appreso che il cadavere sarebbe stato anche fatto a pezzi dagli assassini.

Una storia che farebbe venire il voltastomaco anche ai più duri e puri e che ha sicuramente scosso i conduttori e tutti i telespettatori in ascolto. La Capua non ha potuto fare a meno di esprimere le sue emozioni a riguardo, specialmente dopo aver appreso che l’omicidio potrebbe essere avvenuto sotto gli occhi di un bambino di appena 11 anni. La conduttrice ha definito il tutto “sconvolgente, terribile, atrocissimo”. Le parole non bastano a descrivere questa vicenda efferata.

Lo stesso Semprini ha commentato l’omicidio di Ciro spiegando come la moglie, che è sospettata dell’omicidio assieme ai due figli, avrebbe anche denunciato la scomparsa del marito a Chi l’ha visto? per depistare le indagini. Una pratica che non suonerà nuova a chi è appassionato di cronaca nera e di true crime: tantissime le volte in cui lo stesso omicida ha usato il programma di Federica Sciarelli per crearsi un alibi.

sciarelli