Gerry Scotti colpito dal lutto devastante: “Non c’è più”

0
566

La notizia è arrivata come una mazzata per Gerry Scotti: “Abbiamo perso il migliore”, annuncia il conduttore disperato. 

Gerry Scotti è a terra. Il noto showman e conduttore di Canale 5 è provato da un dolore immenso per un lutto sopraggiunto all’improvviso. “Abbiamo perso il migliore”, dice. Ecco di chi si tratta.

gerry scotti

Gerry Scotti, e con lui tutto il mondo della televisione – ma in particolar modo quello di Mediaset – piangono la scomparsa di Piero Sonaglia, storico aiuto regia dei programmi del Biscione. Al momento non sono state rese note le cause della scomparsa, ma di sicuro l’uomo è morto piuttosto giovane. Proprio la sua età farebbe pensare a un malore improvviso o ad una malattia non resa nota. Gerry Scotti lo conosceva bene, e sicuramente meglio di altri, avendo avuto la possibilità di lavorare con lui a Tu si Que Vales nel popolare programma di Maria De Filippi.

Al ricordo della conduttrice di Amici si è aggiunto infatti il pensiero del Gerry Nazionale, che intervenendo sul proprio seguitissimo profilo Instagram ha espresso il suo dolore dopo aver appreso del grave lutto che ha colpito il mondo della tv italiana, e ovviamente la famiglia di Piero Sonaglia.

“Cari amici, a TSQV non potrò più chiamare ‘Pierooooooooo’ perché Piero non c’è più. Perdiamo il più bravo di tutti, un professionista cortese sempre con il sorriso sulle labbra. Già ci manca”, scrive Gerry Scotti nel suo post.

Il dolore immenso di Gerry Scotti

Piero Sonaglia è ricordato da tutti come un uomo bravissimo nel suo mestiere, oltre che una persona per bene, amato dentro e fuori il microcosmo della televisione. Gerry Scotti ha voluto dargli l’ultimo saluto postando sui social una foto e un pensiero subito dopo aver appreso della sua morte.

Il post di Gerry Scotti ha immediatamente fatto il pieno di consensi, raccogliendo oltre 40mila like, tra cui quelli di altri vip che conoscevano molto bene Piero Sonaglia, come il ballerino ed ex concorrente di Amici Stefano De Martino. In loro e in tanti altri Piero Sonaglia, storico assistente, ha lasciato un vuoto incolmabile.

A dare il triste annuncio è stato Roberto Cenci, direttore della Fascino, casa di produzione di Maria De Filippi. E ora a ricordare Piero Sonaglia sui social sono in tantissimi, volti molto noti ma anche semplici telespettatori. L’ex tronista Andrea Nicole Conte per esempio ha scritto: “Le parole non saranno mai abbastanza. Sempre uno sguardo dolce e un sorriso di conforto, una carezza sulla testa o un occhiolino quando mi vedevi con le lacrime agli occhi”. “Poi – ha aggiunto – mi arrivavi di soppiattò col bicchiere d’acqua e puntualmente mi facevi spaventare dicendo ‘bimba, l’acqua!’. Grazie. Ciao Piero. Fai buon viaggio”.

Anche Gianni Sperti ha dedicato un pensiero all’aiuto regia più famoso e amato di Mediaset: “Le chiacchierate dietro le quinte e le liste, perché tu sei sempre stato solare. Il tuo sguardo protettivo che mi confortava nei momenti difficili durante le registrazioni. Mi mancherai. Ciao Piero”.