Gianni Morandi confessa tutto per la prima volta: “Potevo morire”

22
705

La confessione di Gianni Morandi: “Potevo morire”. Il cantante ha deciso di parlare con il pubblico della sua terribile esperienza.

E’ iniziato tutto lo scorso marzo, quando Gianni Morandi si trovava nel giardino della sua casa in campagna. Il cantante stava bruciando alcune sterpaglie (attività fortemente sconsigliata) quando ha perso l’equilibrio ed è scivolato all’interno della buca con le braci: nel disperato tentativo di rialzarsi si è aggrappato ad un ramo rovente, bruciandosi. Appena è accaduto l’incidente Morandi è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Bologna; da lì è stato trasferito a Cesena, al centro specializzato nelle ustioni.

Leggi anche -> Gianni Morandi, l’annuncio che spiazza tutto il pubblico televisivo

Da quel momento Gianni, già molto attivo sui social, ha fatto di tutto per tenere informati i suoi fan. Dopo un mese di ricovero, il cantante ha dovuto applicare un palmare speciale alla mano destra, così da mantenere le dita dritte mentre la pelle guariva. “Nicola è il tecnico ortopedico che mi ha preparato questo tutore su misura” ha raccontato Morandi su Facebook. “Il resto lo fa la fisioterapia…”.

La confessione di Gianni Morandi: come sta adesso

“Quando tu cadi dentro a una buca così, mentre spingi dentro un tronco che pensi faccia resistenza, e ti trovi in mezzo alle braci, con le fiamme intorno, è una cosa tremenda” questa la confessione di Gianni Morandi. “Potevo morire in quella buca con le braci. E invece sono vivo”. Morandi ha poi confessato di non poter fare molto con la mano fasciata, e di voler tornare a suonare la chitarra il più presto possibile.

Leggi anche -> Gianni Morandi straziato dal dolore: “Ti voglio bene, mi manchi”

A risollevare l’umore del cantante è arrivato il collega Jovanotti, che gli ha proposto una collaborazione estiva. Sembra che la ‘rinascita’ di Gianni Morandi sia andata bene: il loro brano, L’allegria, ha guadagnato 1.882.531 visualizzazioni su Youtube.

22 COMMENTS

  1. I must show thanks to you just for rescuing me from this type of circumstance. As a result of looking out through the world-wide-web and getting recommendations that were not beneficial, I believed my life was done. Being alive without the presence of strategies to the problems you have sorted out through the site is a crucial case, as well as those that would have badly affected my entire career if I had not noticed the blog. Your own ability and kindness in controlling almost everything was priceless. I am not sure what I would have done if I had not come upon such a step like this. I can at this moment look ahead to my future. Thanks for your time so much for your specialized and amazing help. I won’t hesitate to endorse your web sites to any person who ought to have care about this problem.

  2. I’d have to examine with you here. Which is not one thing I usually do! I take pleasure in reading a post that may make folks think. Additionally, thanks for permitting me to comment!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here