Gigi D’Alessio, dopo il concerto col figlio succede di tutto: lacrime e incredulità

0
268

Ieri sera LDA si è esibito insieme al padre in occasione dell’evento celebrativo per i 30 anni di carriera di Gigi D’Alessio.

Una serata di musica ricca di ospiti e emozioni, quella di ieri sera a Napoli in occasione del concerto evento per i 30 anni di carriera di Gigi D’Alessio. Il momento che più di tutti però ha colpito il pubblico presente a Napoli e quello a casa, è stato quello in cui sul palco, a metà serata, è salito LDA: il figlio del cantante che è divenuto famoso quest’anno per la sua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi.

Il giovane ha dimostrato nei mesi all’interno della scuola di avere un talento immenso per la scrittura di testi, ma anche per la creazione delle melodie dei brani. Le sue canzoni sono state le prime ad ottenere dischi d’oro e dischi di platino e sebbene la sua esperienza nel talent si sia conclusa ben prima della finalissima, Luca D’Alessio è oggi uno degli artisti emergenti più ascoltati d’Italia.

A dimostrazione del fatto che LDA è ormai una star e che si è scrollato di dosso l’etichetta del “raccomandato“, assumendo un’identità artistica indipendente dall’ombra ingombrante del padre, quando è salito sul palco Napoli lo ha accolto con un’ovazione. La canzone ‘Quello che fa male’, cantanta live insieme al padre, è stata cantata all’unisono da tutti i presenti ed in quel momento si è creata un’atmosfera magica.

Gigi D’Alessio, le parole sul figlio LDA scaldano il cuore

Alla fine dell’esibizione di LDA, Gigi D’Alessio ci ha tenuto a mostrare l’orgoglio che prova nei confronti del suo terzogenito: “Oggi dico in giro con orgoglio che sono il papà di LDA”. Parole bellissime, segno di un grandissimo affetto che è ricambiato pienamente anche dal figlio che a queste dichiarazioni del padre ha risposto: “Ho concluso che vorrei essere per tutta la vita il figlio di Gigi D’Alessio”.

Il ragazzo ha successivamente parlato con i fan su Instagram, scusandosi a suo modo per l’assenza dalla pagina social nel corso della giornata: “Eccomi, sono vivo! Sono vivo! Perché non ho messo le storie oggi? Tutti me lo avete chiesto. Sì wagliu non le ho messe perché stavo pieno di ansia!”, sciogliendo la residua tensione di giornata con una risata sguaiata.

Infine il giovane cantautore ha voluto ringraziare il pubblico di Napoli per il calore che gli ha trasmesso: “Napoli, sei stata un sogno, tutta la piazza che cantava con me. Mamma mia! Incredibile”. A completare il quadro di una serata perfetta il post di un momento particolarmente intenso della serata, in cui si vedono LDA e Gigi che duettano, commentato in questo modo dall’artista: “Papino mio grazie di esistere”.