I LOVE MY RADIO: 17 emittenti italiane per 45 anni di musica

Con l’idea di celebrare la storia della canzone italiana tra il 1975 e il 2019, molte tra le più influenti stazioni radiofoniche nazionali si uniscono sotto il segno di I LOVE MY RADIO, progetto a cui prenderanno parte anche dieci grandi artisti

RTL 102.5, RDS 100% Grandi Successi, Radio Deejay, Radio 105, Radio Kiss Kiss, Radio Italia solomusicaitaliana, Virgin Radio, Rai Radio 2, Radio 24, R101, Radio Subasio, m2o, Radio Capital, Radio Monte Carlo, Radiofreccia, Radio Norba, Radio Zeta. Sono queste le 17 emittenti nazionali che, per la primissima volta, hanno deciso di formare un unico fronte comune grazie a I LOVE MY RADIO, concept format cross-mediale nato per rendere omaggio agli ultimi 45 anni di musica italiana.

I LOVE MY RADIO celebra il sistema radiofonico italiano, ma è anche un segnale di unità e coesione in un momento così difficile per il Paese – si legge sul sito ufficiale del progetto, tramite cui è possibile votare il proprio brano preferito e contribuire (insieme ai direttori artistici delle radio unite) all’elezione del pezzo più amato in assoluto – Un’ iniziativa che testimonia il legame unico, esclusivo, con gli ascoltatori e con gli artisti che ha contribuito a lanciare, che solo la radio riesce a creare. Quella voce quotidiana che scandisce le nostre vite e la nostra storia attraverso le canzoni che ci hanno fatto cantare, innamorare e sognare. Con lo stesso spirito rivoluzionario con cui nacquero nel 1975 le prime radio libere, oggi radio e ascoltatori vivono questa ripartenza, insieme“.

Esattamente 45 le canzoni in gara, una per ogni anno nobilmente onorato da I LOVE MY RADIO. Una compilation virtuale interamente da ascoltare e sulla quale poi – dal 18 maggio al 31 luglio – milioni di utenti verranno chiamati a esprimere un gradimento. Ma non è tutto: l’iniziativa, infatti, coinvolgerà anche 10 grandi artisti, i quali, attraverso le loro personali interpretazioni, faranno rivivere alcuni indimenticabili classici italiani con nuove e inedite versioni. Di certi cantanti si conosce già la cover realizzata, come nel caso di Biagio Antonacci (Centro di gravità permanente – Franco Battiato), Elisa (Mare mare – Luca Carboni) e Tiziano Ferro (che accompagnerà Massimo Ranieri in Perdere l’amore). Discorso opposto, invece, vale per gli altri big, ovvero Giorgia, J-Ax, Jovanotti, Marco Mengoni, Gianna Nannini, Negramaro ed Eros Ramazzotti.

I LOVE MY RADIO si chiuderà nel mese di ottobre con uno speciale live concert in streaming, radio e TV. Nel frattempo, è possibile ascoltare tutte le 45 hit selezionate dai direttori artistici delle emittenti promotrici del progetto sull’apposito portale.

Direttore responsabile presso TrendingNews.it

COMMENTA