Italia in lutto, morta l’amatissima cantante dopo una lunga malattia

0
688

Il mondo della musica e l’Italia tutta sta piangendo la scomparsa dell’amatissima cantante dopo una lunga malattia.

A distanza di circa un anno dalla scomparsa di Raffaella Carrà, il mondo della musica e dello spettacolo piange la scomparsa di un’altra grande protagonista. Come sempre capita in questi casi il lutto viene vissuto non solo dalle persone che la conoscevano personalmente, ma anche da tutti coloro che hanno passato parte della loro vita con la sua musica.

Tra le arti, la musica è forse quella che più di tutte è in grado di creare un legame profondo tra artista e pubblico. Ci sono note, parole, frasi intere e melodie che entrano nell’animo di chi ascolta, che possono fare da colonna sonora ad un periodo particolare della vita e in un certo senso rappresentarla nella memoria.

morta amatissima cantanteNon stupisce dunque che la morte di un cantante possa avere un’eco così potente tra la popolazione, anche se quel particolare artista non era più sulla cresta dell’onda o non pubblicava più nulla da diverso tempo. Questo perché il legame che si crea tra pubblico e musicista tocca corde che non hanno correlazione con il tempo, è qualcosa di più intimo e quasi imperituro.

Italia in lutto per la morte dell’amatissima cantante

In questi giorni l’intero Paese è in lutto per la scomparsa di Marina Marfoglia, cantante amatissima dal pubblico italiano tra gli anni ’70 e ’80. L’artista ha cominciato la sua carriera proprio agli inizi degli anni ’70, raggiungendo il successo nel 1978 con la canzone ‘Show, Show, Show’.

La sua carriera è continuata tra alti e bassi, finché negli anni ’90 è cominciata la fase calante della sua carriera. Nel periodo di massima notorietà, Marina Marfoglia ha fatto parlare di sé anche per le vicissitudini sentimentali, in particolar modo per la relazione con il collega Mal, ma anche per la stretta amicizia con Renato Zero. In televisione ha fatto parte del corpo di ballo di Don Lurio ed ha anche preso parte a diverse edizioni del Bagaglino.

Marina era fuori dalle scene ormai dal 2016 e probabilmente la causa di questa assenza prolungata è la stessa che l’ha portata alla morte a 73 anni. Secondo quanto riportato dal sito Imusicfun.it, infatti, Marina è morta al termine di una lunga lotta contro una malattia non precisata. La notizia del decesso è stata accompagnata da una lunga serie di messaggi di cordoglio da parte di artisti che avevano avuto il piacere di lavorare con lei, amici, familiari e fan che non l’avevano mai dimenticata.