Jerry Calà picchiato da Mara Venier: il retroscena tra i due ex

0
200

70 anni di vita e 50 anni di carriera sulle spalle, e ancora tanti sogni e progetti da realizzare: Jerry Calà si racconta a 360 gradi.   

Gli anni ci sono, ma l’importante è non sentirli. Jerry Calà spegne 70 candeline e celebra mezzo secolo di onorata carriera, ma lungi dal volersi fermare proietta lo sguardo in avanti, verso nuove sfide e altri progetti. Il noto attore e showman sta girando l’Italia con lo spettacolo Una vita da libidine concert show, e martedì 20 luglio sarà sul palco dell’Arena di Verona con Buon compleanno, Jerry!: sarà quello il suo “regalo” speciale. Insomma, il bilancio è positivo, come dice lui stesso al magazine NuovoTv.

Un traguardo importante per Jerry Calà

“Dopo cinquant’anni tra teatro, cinema e tv – spiega Jerry Calà – sono amato anche dai giovanissimi, che citano le mie battute a memoria, così come tutte le canzoni dei miei film. Un bel regalo e una grandissima soddisfazione”.

Leggi anche –> Jerry Calà, il gravissimo incidente d’auto con la rottura dell’arteria femorale 

Tornando alla sua gioventù, Jerry Calà ammette di essere stato un po’ “frullarello”, specialmente nei confronti della sua ex moglie Mara Venier: “Una volta piombò sul set di un film e mi diede sulla testa un giornale dove c’era una foto in cui ballavo in discoteca”. E aggiunge: “Adoro Mara. E’ la numero uno. Ci sarà anche lei nel mio spettacolo, canteremo la nostra canzone, quella di Ivana Spagna: ‘Gente come noi che non sta più insieme, ma che come noi ancora si vuol bene’. Noi siamo così”.

Leggi anche –> Mara Venier, l’accusa di Jerry Calà: “Non l’ho tradita il giorno del matrimonio”

Infine, a chi gli domanda se gli manchi il piccolo schermo e se abbia intenzione di partecipare a un reality show, Jerry Scotti risponde senza indugi: “Niente reality! Non fanno per me, ma rispetto chi ci va. Se mi offrissero uno show, allora sì che accetterei”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here