L’Eredità, la brutta sorpresa in diretta: Flavio Insinna ci rimane male

0
528

Nell’ultima puntata de L’Eredità ci sono state tantissime emozioni, prima l’eliminazione della campionessa, poi un’emozionante ghigliottina.

Nonostante il format sia ormai datato, l’Eredità continua ad appassionare ogni giorno milioni di italiani. Lo storico quiz show della Rai è il programma più seguito della fascia pre-serale e il merito è di una serie di giochi che non solo mettono alla prova le capacità dei concorrenti, ma sono divertenti anche per il pubblico che guarda, spinto a trovare la soluzione insieme a chi partecipa o anche solo a conoscerla quando non riesce ad arrivarci.

EreditàLe puntate del fine settimana appena passato sono state ricche di emozioni. Nella puntata di venerdì la campionessa Silvia è arrivata al gioco finale con circa 60 mila euro e dopo aver dimezzato la posta in gioco si è trovata a dover dare la soluzione finale. Per nulla convinta di aver capito quale fosse la parola nascosta ha scritto l’unica cosa che le veniva in mente e sebbene non se lo aspettasse ha vinto oltre 30mila euro.

L’Eredità, cambia la campionessa del programma, ma alla ghigliottina non c’è niente da fare

Nella puntata di ieri come campionessa è tornata sempre Silvia. Questa volta però si è trovata di fronte a due avversari davvero preparati: Saana e Giulio. Al triello è partito forte Giulio, candidandosi da subito come pericoloso avversario. Tuttavia nel corso della trasmissione ad avere la meglio è stata Saana, la quale ha risposto più di tutti correttamente e si è presentata alla Ghigliottina con una cifra monstre di 210 mila euro.

Non solo la sfidante aveva battuto la brava Silvia laureandosi campionessa di giornata, ma ha rischiato di fare la storia del programma con una vittoria record. Quando le vengono presentate le parole da collegare a quella nascosta, però, la campionessa comprende subito che per indovinare la parola nascosta ha bisogno di un suggerimento. Dunque dimezza il montepremi per avere un indizio.

Le parole erano: maggio, nessuno, muove, intere e bianco. L’unica correlazione che le è venuta in mente è stata quella con la primavera, per via del mese inserito tra le parole. Così ha pensato che la parola nascosta potesse essere “Rondini“. Purtroppo per lei, però, la parola corretta era “Notti“, dunque è sfumata la possibilità di vincere alla prima puntata. Oggi però torna in studio da campionessa del programma ed avrà un’altra occasione per riprovarci. Nei giochi che precedono quello finale, infatti, Saana si è mostrata molto capace e potrebbe facilmente mantenere il titolo di campionessa anche oggi.