Lino Guanciale, l’annuncio sconvolge il pubblico: “Ho sofferto tantissimo”

0
295

Lino Guanciale ha scioccato tutti rivelando quanto ha sofferto nei mesi scorsi: cosa è successo e come sta l’amatissimo attore.

Divenuto ormai da qualche anno uno dei volti più riconoscibili e amati del piccolo schermo, Lino Guanciale è stato a lungo assente dalla tv ed il pubblico affezionato cominciava a sentirne la mancanza. Dopo aver spopolato con fiction ormai relegate alla storia della tv italiana come ‘L’Allieva’, l’attore di Avezzano ha spopolato come protagonista de ‘La Porta Rossa’ e de ‘Il Commissario Ricciardi’ (serie di cui vedremo presto una nuova stagione). Nel frattempo ha anche sperimentato in serie di diverso tipo come ‘Noi’ (adattamento italiano di This is Us) e ‘Sopravvissuti’.

Quest’ultima andrà in onda a partire da questa sera, lunedì 3 ottobre 2022, e gli italiani non vedono l’ora di scoprire se si tratta di un altro pezzo di bravura del loro beniamino e di un’altra serie che entrerà a far parte della loro personalissima lista dei preferiti. C’è anche grande curiosità di capire chi interpreterà, quali saranno i personaggi con i quali si dovrà interfacciare e quale tipologia di personaggio avrà interpretato in questo caso. L’abilità di un attore, d’altronde, si misura proprio attraverso i cambiamenti che in grado di fare, alla quantità di personaggi che riesce ad interpretare in maniera credibile.

Lino Guanciale, rivelazione shock: “Ho sofferto tantissimo la fame”

In attesa di scoprire in prima persona tutti i dettagli della serie tv, il settimanale ‘Dipiùtv’ ha raggiunto Lino Guanciale e gli ha chiesto qualche dettaglio e qualche retroscena. L’attore non si è tirato indietro e per prima cosa ha svelato il sacrificio che ha dovuto fare per interpretare al meglio il personaggio: “Per girare Sopravvissuti ho perso dieci chili in due mesi. E’ stata una prova molto dura, anche perché sono sempre stato una buona forchetta. Soffrire la fame sul set mi ha aiutato a entrare meglio nel personaggio”.

Alle difficoltà legate all’interpretazione si sono aggiunte poi quelle legate alla situazione sociale che si stava vivendo ad inizio riprese. Il set di Sopravvissuti è stato aperto in piena pandemia Covid nel 2020 e gli attori si sono sottoposti a rigidi protocolli per evitare di contrarre la malattia e diffondere il contagio. Anche questo aspetto ha sicuramente aiutato il cast ad entrare meglio nella parte ed essere credibile come gruppo di sopravvissuti.

Ora che finalmente debutta su Rai Uno con questo nuovo progetto, l’attore ha confessato di avere un unico desiderio per le prossime settimane: “Mi prenderò un periodo di pausa voglio dedicare del tempo alla mia famiglia, a mia moglie e mio figlio che tra poco compirà un anno”. Un desiderio comprensibile per un genitore che per lavoro si trova spesso a dover lasciare la famiglie e i figli.