Lutto improvviso a Buckingham Palace: tutti sconvolti dalla triste notizia

0
271

Un grave lutto ha colpito i reali britannici: la notizia della scomparsa improvvisa ha sconvolto e intristito tutti quanti.

Tutto il popolo britannico in queste ore è stato travolto dalla tragica notizia di un lutto che ha colpito la famiglia reale. A colpire è soprattutto la modalità di questo decesso, visto che il defunto è stato trovato morto nella sua camera d’albergo e la polizia pensa possa trattarsi di un suicidio.

La triste notizia del lutto che ha colpito la futura regina d’Inghilterra Camilla Parker Bowles ha dunque sconvolto gli inglesi. La duchessa in questi anni è stata un personaggio controverso e non troppo amato per via della relazione clandestina con il principe Carlo, cominciata prima ancora che questo prendesse in moglie Lady Diana e continuata anche durante il matrimonio.

Proprio la continua infedeltà del principe ha creato una frattura insanabile con l’amata principessa, rendendola triste prigioniera di un matrimonio dorato ma infelice. Convinta con l’inganno a rivelare le ragioni della sua tristezza, Lady D è diventata un’eroina moderna per gran parte del popolo britannico, ma anche del resto del mondo.

La tragica morte di Diana ha solo aumentato quest’aura e questa popolarità, ponendo in cattiva luce sia Carlo che Camilla. Quando infatti la relazione tra i due è diventata ufficiale, in molti l’hanno accolta con fastidio. Con il passare degli anni, però, la duchessa ha guadagnato punti, si è mostrata gentile, affabile, sorridente, adatta al ruolo di consorte reale ed i sudditi britannici hanno in parte cambiato opinione su di lei.

Lutto per Camilla Parker Bowles: morto improvvisamente Charles Villiers

L’improvvisa e misteriosa scomparsa dell’aristocratico britannico Charles Villiers ha colpito gli inglesi non tanto per la parentela con Camilla (era il cugino della madre), quanto per la notorietà che questo aveva acquisito in questi anni. Il nobile inglese, infatti, era stato al centro di una lunga battaglia legale raccontata con dovizia di particolari dalla stampa d’oltre manica.

L’uomo e l’ex moglie hanno dato vita a quello che è stato senza ombra di dubbio il divorzio aristocratico più lungo e furioso mai visto, uno scontro aperto e senza esclusione di colpi teso alla suddivisione di un patrimonio che nel passare degli anni è stato dilapidato per le spese legali.

Pare che proprio il divorzio e la lunga causa ad esso collegato abbia svuotato le casse di Charles Villiers, il quale in questo periodo navigava in brutte acque. Le difficoltà economiche del cugino di Camilla sono infatti ritenute il possibile movente della tragedia. Una volta trovato il corpo, la polizia ha chiarito subito che la morte non è ritenuta sospetta, ma precisato anche che l’ipotesi principale è quella del suicidio.