Mara Venier, l’annuncio sconvolge tutta Italia: “Pensi che la vita sia finita”

0
446

La conduttrice più amata dagli italiani, Mara Venier, si è lasciata andare ad una drammatica confessione che riguarda il marito.

Quella che si è appena conclusa è stata per Mara Venier un’annata ricca di soddisfazioni. La conduttrice è tornata nuovamente sui propri passi accettando di condurre anche la prossima stagione di Domenica In. Fondamentale in questo processo di scelta è stato l’affetto costante del pubblico. Non solo i suoi fan non si sono persi nemmeno una puntata di Domenica In, ma di settimana in settimana hanno riversato il proprio affetto sulla conduttrice, riempendola di elogi e complimenti, ma anche chiedendole ripetutamente di non andare via.

Un lungo corteggiamento quello del pubblico che si è unito al corteggiamento della Rai e di Stefano Coletta. Il direttivo di Rai Uno sa bene che chiunque venga messo al posto di Mara alla guida di Domenica In dovrà lottare contro la diffidenza del pubblico, quindi ci sarà una fetta di spettatori che abbandonerebbe la trasmissione a prescindere e un’altra che dovrebbe essere conquistata. Il risultato sarebbe un calo netto degli ascolti con l’incertezza su un’eventuale ripresa.

Mara Venier, la drammatica confessione su Nicola Carraro: “Ho avuto paura per lui”

Qualche sera fa Zia Mara è stata ospite di una cerimonia di premiazione tenutasi a Benevento in occasione del Festival Nazionale del Cinema, durante la quale le è stato dato un premio alla carriera. La conduttrice è stata contestualmente intercettata dalla rivista ‘Super Guida Tv‘, con la quale ha parlato del momento che sta vivendo attualmente: “Gli anni più belli sono questi ultimi. Quando pensi che la vita sia finita e invece, ti regala dei momenti meravigliosi. L’amore del pubblico che dopo tanti anni ancora c’è. Credo che il periodo più bello della mia vita sia questo”.

La conduttrice è poi tornata sul terribile periodo del lockdown, quando ha sentito di doversi prendere la responsabilità di andare avanti nonostante tutto. In quelle settimane molti programmi sono stati sospesi, mentre Domenica In è andato avanti ad oltranza, anche se in studio di fatto c’era solo Mara Venier. Tornando alla mente a quelle settimane, la conduttrice si lascia andare ad una drammatica confessione: “Avevo paura perchè sono molto grande e ho un marito più grande di me con un problema polmonare, e non c’erano i vaccini”.

Nonostante sentisse di dover andare avanti, in cuor suo viveva con terrore quei giorni: “Ho avuto molta paura e per una domenica me ne sono andata. Avevo una paura terribile che potesse capitare qualcosa, non a me ma a mio marito”. Per fortuna tutto è andato per il meglio, ma quella sensazione, quella paura costante, non l’ha dimenticata e probabilmente non la dimenticherà mai.