Marta Flavi, la confessione su Maria De Filippi e Maurizio Costanzo

1
311

L’ex moglie di Maurizio Costanzo, Marta Flavi, ha lasciato un’intervista in cui parla del suo matrimonio finito e di Maria De Filippi

Marta Flavi e Maria De Filippi Maurizio Costanzo

La conduttrice ed ex moglie di Maurizio Costanzo ha rilasciato un’intervista per il magazine Oggi, in cui ha parlato di sé, del traguardo dei suoi 70 anni e di come sia finita tra lei e il noto conduttore italiano. I due si sposarono nel giugno del 1989, ma il loro matrimonio durò solo un paio d’anni: infatti si separarono nel 1990, per poi divorziare nel 1994. La motivazione forse cardine fu la relazione a quei tempi clandestina tra Costanzo e una giovane Maria De Filippi, all’epoca poco nota al grande pubblico. Quell’amore segreto poi divenne ufficiale e i due stanno insieme ancora ora. Più volte il giornalista ha affermato come la conduttrice di molti programmi Mediaset sia la donna della sua vita: “So che è quella che mi terrà la mano quando arriverà il mio momento“.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Denise Pipitone, troupe di Chi l’ha visto aggredita a Mazara del Vallo

maria de filippi maurizio costanzo

Marta Flavi parla della sua vita dopo la fine del matrimonio con Maurizio Costanzo

Dopo tutti questi anni sembra che Marta Flavi riesca a parlare degli avvenimenti in totale tranquillità e lei stessa ha ammesso che è passata veramente un’eternità. Per quanto riguarda Maria De Filippi, la conduttrice ha fatto un commento dalla dubbia interpretazione: “A volte penso che dovrei mandarle dei fiori“. Perché mandarle un pegno del genere? Simbolo di un’effettiva pace ritrovata o semplice provocazione? Ai posteri l’ardua sentenza.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Arisa lo ammette, freme dal desiderio: “Che bello che sarà”

Anche Maria De Filippi, tempo fa, aveva ricordato com’era iniziata la storia tra lei e Maurizio Costanzo: “All’epoca eravamo amanti, siamo stati scoperti ed è stata fatta una scelta, o stiamo insieme o ci separiamo. Quando fummo scoperti, c’erano implicazioni familiari, perché nessuno sapeva nulla, io lavoravo per lui ed avevo paura […] All’epoca c’era il duplex, io stavo a casa mia da sola e stavamo al telefono, lui a casa con lei che alzò la cornetta, quindi eravamo tutti e tre al telefono. Mi auguravo che lui avesse il coraggio di continuare la storia. Mia madre lo chiamò per sapere che intenzioni avesse con me. Maurizio è sicuramente la metà della mela“. Marta Flavi, anche lei tempo addietro, aveva commentato: “Davanti al tradimento lo cacciai di casa. Sentivo che c’era un’altra ma non avrei mai pensato a lei. Ringrazio Maria per avermelo portato via“.

marta flavi maurizio costanzo

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here