Michael Schumacher, l’annuncio appena arrivato: nessuno poteva immaginarlo

0
712

La famiglia di Michael Schumacher ha deciso di mettere in vendita uno dei pezzi pregiati di proprietà del campione, per anni “nascosto”.

Da qualche tempo a questa parte la famiglia di Michael Schumacher è molto attiva nella vendita di beni posseduti e amati in passato dall’ex pilota di formula uno. Come facilmente immaginerete si tratta di auto sportive da collezione, una delle grandi passioni del sette volte iridato quando non si trovava in pista con le monoposto.

Non sappiamo per quale ragione la famiglia stia cercando di vendere i pezzi unici della collezione, ma da qualche tempo a questa parte annunci di vendita spuntano con una certa regolarità. Solo il mese scorso, ad esempio, è stata messa all’asta la Ferrari California creata appositamente per lui. Il pilota tedesco ha contribuito al design e alla meccanica di quel particolare modello della casa di Maranello e ovviamente uno degli esemplari creati gli è stato regalato e possiede dei particolari unici che ne aumentano il valore sul mercato.

michael schumacher auto nascosta ferrariGrazie al portale di vendita dedicato esclusivamente alle Porsche, Elfersport, si è scoperto nelle scorse ore che anche la Porsche Carrera GT di Schumi è stata messa in vendita. Quest’auto ha una storia un po’ particolare, visto che è stata acquistata dal suo storico manager Willi Weber per non fare sapere alla Ferrari dell’acquisto e poi messa a disposizione del tedesco.

Michael Schumacher, messa in vendita l’auto nascosta per anni alla Ferrari

In quegli anni, in quanto pilota della Ferrari, Michael Schumacher aveva l’obbligo contrattuale di guidare solo auto della Fiat, dunque non poteva farsi vedere in giro con macchine che fossero prodotte da altri costruttori. Così decise di nascondere l’acquisto della Carrera GT e la utilizzò segretamente dal 2004 al 2005.

Messa in vendita nel 2003, la Carrera GT era un esemplare di auto sportiva che piaceva moltissimo al pilota e che desiderava avere al punto da trovare un’escamotage che gli permettesse di aggiungerla al suo parco auto. Così l’auto venne venduta alla Società Weber.

Si tratta di un modello completamente nero, dentro e fuori, con cerchi in lega dello stesso colore e solo le pasticche dei freni rosse. In quanto a dettagli personalizzati si limitano all’aria condizionata, un lettore cd e ad un set di valige grigio nel portabagagli. Non manca ovviamente il logo “MS“, inserito sia sul criscotto che nella parte posteriore della macchina. Parliamo di un’auto elegante ma al contempo con una linea molto aggressiva che sotto al cofano nasconde 612 cavalli ed è in grado di raggiungere i 100 chilometri orari da fermo in 3,9 secondi.