Mistero in volo, le hostess lo fanno sempre: svelato il loro segreto

0
312

Se avete preso almeno un aereo nella vostra vita lo avrete certamente notato perché le hostess lo fanno sempre: ecco spiegato il motivo.

La maggior parte delle persone sogna di poter visitare quanti più Paesi e luoghi possibili, motivo per cui, specialmente da piccoli, uno dei lavori che stuzzica maggiormente la curiosità e più ricercati è quello di assistente di volo. Chiaramente il sogno di molti è quello di diventare dei piloti d’aereo, ma la strada da percorrere per poterci riuscire è sicuramente più ardua e non adatta a tutti.

Segreto hostess trendingnewsIl lavoro delle hostess e degli steward però è spesso mitizzato e non corrisponde di sicuro ad una vita di relax e piacere. Se è vero che queste figure professionali sono sempre in volo ed hanno l’occasione di volare in varie parti del mondo, è anche vero che nella maggior parte dei casi scendono da un aereo solo per prenderne un altro e che a fine giornata la stanchezza li porta a chiudersi in un albergo prima della ripartenza.

Chiaramente ci sono i momenti della settimana in cui hanno una pausa o un giorno di stacco, occasioni in cui hanno la possibilità di visitare una città mai vista e dedicare del tempo al proprio relax, ma la vita passata tra un aeroporto e un altro è sicuramente meno idilliaca di come si possa pensare dall’esterno.

Avete mai notato che le hostess lo fanno sempre? Ecco cosa nascondono

Un piccolo segnale di quanto possa essere strutturata e stressante la vita di una hostess o di uno steward lo offre un dettaglio che sicuramente avrete notato negli aeroporti. Le hostess, infatti, camminano sempre con trolley a seguito ed il motivo è molto semplice: devono essere preparate ad una pausa improvvisa, ad una sosta più lunga del previsto o ad un inconveniente.

Una di loro ha rivelato su Reddit che nel trolley solitamente si tengono i documenti d’identità, i permessi di volo ed il passaporto, ma anche un cambio di scarpe e qualche ricambio di vestiario che permetta di affrontare una necessità improvvisa. Può capitare, infatti, che la divisa o la camicia si macchi e per protocollo è dovuto che il personale di bordo sia impeccabile, dunque è necessario avere un cambio a disposizione.

Pare inoltre che le hostess non viaggino con una sola valigia al seguito ma che ne portino una più grande (quella che offre la testimonianza ne porta con sè addirittura tre). In questa c’è lo spazio per un giubbotto pesante nel caso si viaggi in zone del mondo più fredde, ma anche dello spazio vuoto per eventuali pomeriggi liberi e l’acquisto di vestiario o oggettistica nel luogo in cui si fermeranno.