Nero a Metà, la verità su Claudio Amendola: l’annuncio spiazza il pubblico

0
556

Nero a Metà convince il pubblico e permette alla Rai di vincere la battaglia degli ascolti con la concorrenza: in arrivo un’altra stagione?

Rai Fiction è da qualche anno a questa parte inarrestabile. Tutte le serie tv ideate negli ultimi anni dagli studi televisivi dell’emittente di Stato stanno riscuotendo un discreto successo. Tutto è iniziato più di 20 anni fa con il Commissario Montalbano e Don Matteo, prime fiction Rai a diventare dei veri e propri cult con un pubblico di appassionati che non ne ha mai abbastanza.

In questi anni sono arrivati altri successi come Che Dio Ci Aiuti, Un Passo dal Cielo, La Compagnia del Cigno, L’Amica Geniale, Blanca, Lolita Lo Bosco e soprattutto Doc – Nelle tue mani. Quest’ultima, insieme a L’Amica Geniale, sono le serie che hanno riscosso maggior successo, arrivando a pareggiare e superare gli ascolti di quelle storiche di cui parlavamo sopra. Ed è proprio il successo di determinate serie che ha convinto il pubblico che Rai Fiction è sinonimo di qualità, dunque merita quanto meno il beneficio del dubbio per ogni serie che manda in onda.

Di questa ondata di fiducia del pubblico ha beneficiato quest’anno anche la terza stagione di ‘Nero a Metà’. La ficion con protagonista Claudio Amendola negli anni passati ha ottenuto buoni risultati ma non ottimi, mentre in questo 2022 l’audience è decisamente cresciuta. La puntata di martedì è stato il programma più visto della serata con il 19% di share e 2.550.000 spettatori di media.

Nero a Metà avrà una quarta stagione?

Che il pubblico stia gradendo la serie è evidente dal seguito settimanale e alcuni telespettatori manifestano il proprio gradimento anche sul web e nelle rubriche televisive dei settimanali. Una lettrice di Enna ha scritto a Maurizio Costanzo (curatore della rubrica tv su Nuovo) di essere rimasta favorevolmente colpita da questa terza stagione della fiction, notando che gli sceneggiatori hanno fatto compiere una maturazione ai personaggi.

La donna si augura una quarta stagione e l’iconico presentatore televisivo è d’accordo con lei: in risposta alla sua lettera infatti si unisce a coloro i quali chiedono alla Rai di poter vedere ulteriori episodi. La media di spettatori dovrebbe garantire alla fiction di vivere almeno un altro anno. Se l’ultima puntata poi si concluderà con un cliffhanger degno di nota è possibile che le discussioni nate in seguito alla messa in onda acuiscano la curiosità del pubblico e portino nuovi spettatori.

Al momento però si tratta di ipotesi, desideri e speculazioni, la Rai non ha confermato la quarta stagione e probabilmente non lo farà sino alla fine di questa terza. Pare poco plausibile che, con simili dati d’ascolto, si possa decidere di interrompere Nero a Metà in questo modo, ma prima di esserne certi dovremo attendere la conferma ufficiale.