Paola Perego, rivela l’ultimo desiderio del padre defunto: tutti in lacrime

0
224

In una lunga intervista rilasciata di recente, Paola Perego ha rivelato qual era l’ultimo desiderio del padre defunto facendo commuovere tutti.

Da anni uno dei volti più amati della Rai e della televisione, la conduttrice Paola Perego ha recentemente rilasciato una lunga intervista al settimanale ‘Gente‘. Lo ha fatto in seguito ad un evento felice: il matrimonio della figlia Giulia Carnevale con il compagno Filippo Giovannelli. I due sono una coppia ormai da moltissimi anni e hanno anche accolto nella loro famiglia due figli, ma hanno attesso diverso tempo prima di decidere di ufficializzare il tutto con un matrimonio.

Paola Perego ha una teoria sul perché la figlia abbia deciso proprio ora di convolare a nozze. E’ convinta infatti che dietro questa decisione ci sia l’ombra del padre defunto: “Credo che dietro la loro decisione ci sia lo zampino di mio papà, che ora non c’è più. Era un uomo all’antica, ci teneva tantissimo”.

Paola PeregoL’uomo è venuto a mancare nel 2020 ed è stata la stessa Giulia Carnevale a confidare che poco prima di morire il nonno le aveva detto che doveva sposarsi. L’uomo, cresciuto con valori d’altri tempi, non riusciva a considerare una famiglia che non avesse ricevuto il sacramento del matrimonio e ci teneva così tanto che la nipote si sposasse che aveva chiesto la medesima cosa anche a Filippo.

Paola Perego, esaudito l’ultimo desiderio del padre: Giulia si è finalmente sposata

Il giorno del matrimonio di Giulia e Filippo, dunque, è stato carico di emozioni e di significati. La coppia ha coronato il proprio sogno d’amore con una cerimonia davanti a parenti e amici e ha al contempo esaudito l’ultimo desiderio del nonno scomparso da poco. Paola ha vissuto con grande commozione la cerimonia e ha confessato di non essere riuscita a trattenere le lacrime vedendo la figlia con l’abito da sposa:

“Quando ho visto Giulia entrare in chiesa con l’abito bianco non ho trattenuto la commozione. Ma la cosa che più mi ha emozionato profondamente è stato scorgere una luce nei suoi occhi che non avevo mai colto prima”.

Dopo il fatidico sì i novelli sposini si sono stretti in un lungo abbraccio, avevano gli occhi lucidi dall’emozione e non riuscivano a smettere di sorridere. Il momento più commovente, per Paola, però, è stato quello in cui sono usciti dalla chiesa: “Non scorderò mai gli sguardi gli sposi, poi rivolti al cielo, l’abbraccio interminabile che si sono scambiati”.