Patrick Dempsey via da Grey’s Anatomy: spunta verità, retroscena scottante

0
558

Un recente libro svela i motivo per cui Patrick Dempsey ha lasciato Grey’s Anatomy: l’attore americano è al centro di un’indiscrezione bomba.   

L’addio di Patrick Dempsey a Grey’s Anatomy, la fortunata serie ideata da Shonda Rhimes che ha segnato la definitiva consacrazione dell’attore a livello internazionale, è ancora al centro di pepatissimi rumors. Stando alle ultime indiscrezioni dal set, infatti, l’attore statunitense non era esattamente il collega ideale sul set (e si tratta di un eufemismo). Molti membri del cast avrebbero addirittura sofferto di stress post traumatico a causa sua.

Il burrascoso addio di Patrick Dempsey

Le rivelazioni-bomba sula condotta di Patrick Dempsey sono raccontate nel libro How to Save a Life: The Inside Story of Grey’s Anatomy, scritto dalla giornalista Lynette Rice, secondo la quale l’attore era solito a minacce di mandare all’aria la produzione e litigi infuocati con l’autrice Shonda Rhimes. In particolare, Dempsey si sarebbe spesso scontrato con la sua storica collega Ellen Pompeo, moglie Meredith Grey nella serie.

Leggi anche –> Francesca Fialdini, rivelazione ai Soliti ignoti: “Guardate le mie orecchie…”

Leggi anche –> Grande Fratello Vip, stasera la seconda puntata: tutte le anticipazioni

Insomma, la strana “morte” del suo personaggio, l’amatissimo dottor Christopher Sheperd, sarebbe stata inscenata ad hoc per dargli il benservito dopo un decennio di tribolate riprese sul set. L’ex produttore esecutivo della serie, James D. Parriott, ha spiegato che “Patrick, nella produzione sin dall’inizio, è diventato subito uno dei personaggi più amati ed influenti, il suo fascino naturale lo ha fatto immediatamente apprezzare da tutti e il suo impatto sul set è cresciuto puntata dopo puntata. Shonda Rhimes aveva detto subito che lui era l’uomo perfetto”.

Purtroppo, però, tutto ciò ha portato a un crescendo di tensioni: l’attore “terrorizzava il set e alcuni membri del cast ne hanno sofferto anche dopo che se ne era andato”. Va da sé che sbarazzarsi di Patrick Dempsey non è stata affatto una scelta facile, visto che l’attore è sempre stato il più amato dal pubblico. Ma la sua presenza nel cast aveva creato un clima insostenibile e, a quanto pare, non c’erano altri rimedi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here