Piero Angela, la rivelazione che nessuno si aspettava sulle esperienze paranormali

0
106

Di Piero Angela si è detto e scritto di tutto dopo al sua recente scomparsa. Ma un’osservatrice attenda come Silvana Giacobini punta l’attenzione su un aspetto spesso trascurato.   

C’è un lato di Piero Angela poco conosciuto, sicuramente sottovalutato e per molti versi insospettabile. A parlarne è stata Silvana Giacobini, popolare giornalista, scrittrice, conduttrice televisiva e opinionista, ospite di Barbara D’Urso nell’ultima puntata di Pomeriggio Cinque.

piero angela

I mille volti di Piero Angela

Piero Angela, gigante del giornalismo e soprattutto della divulgazione scientifica e culturale tout court sul piccolo schermo, se ne è andato solo poche settimane fa, ma la sua mancanza si avverte già fortissima: è enorme il vuoto che ha lasciato, e sarà difficile, anzi impossibile colmarlo. Non a caso si continua a parlare di lui ogni giorno, non solo in tv ma anche alla radio, sui giornali e sul web.

Anche Barbara D’Urso, tornata alla conduzione di Pomeriggio Cinque, ha voluto tributare un omaggio a Piero Angela e, con l’occasione, ha invitato Silvana Giacobini a raccontare com’era il “suo” Piero. “L’ultima volta che l’ho visto aveva 91 anni – ha esordito l’ospite del programma pomeridiano di Canale 5 -. Sai che lui diceva che ha seduto aveva 45 anni, ma in piedi parecchi di più, i suoi novanta, perché soffriva di discopatia, una malattia che gli ha dati anche a lungo dei dolori difficili da sopportare”.

“Ma lui – ha aggiunto Silvana Giacobini – con questa intelligenza, questa empatia verso il mondo, non solo per i giovani ai quali ha lasciato una lettera commovente e importantissima, spiegando che lui aveva fatto la sua parte in questa vita che ha i suoi ritmi e invitandoli a fare la loro parte per il mondo che li aspetta… Lui si è occupato sempre del futuro, ma anche del paranormale. Quindi è stato un uomo di grande apertura mentale. Naturalmente vedendo anche i fasulli e i truffatori”.

A onor del vero, su queste ultime tematiche Piero Angela ha scritto anche un libro, Viaggio nel mondo del paranormale, nel quale ha approfondito fenomeni quali astrologia, chiaroveggenza, chiromanzia, chirurgia psichica, fachirismo, guarigioni medianiche, poltergeist, precognizione, psicobotanica, psicocinesi, rabdomanzia, segni premonitori, spiritismo, telepatia e non solo. Ma a ben vedere in quel libro dimostra che non esiste nessuno di quei “fenomeni paranormali” è stato dimostrato scientificamente, e tutti sono riconducibili a impostori o, nel migliore dei casi, a gente che in buonafede crede ad assurdità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pomeriggio5 (@pomeriggio5tv)