Quanto guadagna Mauro Corona in tv: la confessione in diretta

0
998

Scopriamo insieme quanto guadagna lo scrittore, alpinista e scultore Mauro Corona ogni volta che compare in televisione

Tempo fa lo scrittore, alpinista e scultore Mauro Corona è stato intervistato dal quotidiano La Repubblica. Durante la chiacchierata gli erano state rivolte diverse domande, tra cui una peculiare e al tempo stesso interessante: quanto guadagnava ogni volta che compariva in televisione? La rivelazione di Corona è stata davvero sconcertante: egli infatti ha affermato che per andare ospite a #CartaBianca prendeva ben 500 euro a puntata. Considerato che lo scrittore e alpinista era presente nel programma in circa quaranta puntate ad edizione, stiamo parlando di un cachet di pressoché ventimila euro.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Adriana Volpe, il dramma segreto: così ha rischiato di perdere la figlia

Mauro Corona: un personaggio controverso

Mauro Corona è spesso stato oggetto di critiche in quanto opinionista a #CartaBianca, soprattutto per alcune sue idee spesso vicine al pensiero politico dell’onorevole Matteo Salvini. Tra coloro che più hanno voluto far sentire la loro voce contro la presenza dell’alpinista scultore nel programma di Bianca Berlinguer c’era l’Onorevole Michele Anzaldi. Il Segretario della Vigilanza Rai aveva usato parole forti. “È uno scandalo che l’informazione in prima serata si affidata a un alpinista, ospite fisso di #CartaBianca […] nel quale egli effettua ‘la nota politica’ quasi fosse uno statista, un politologo o perlomeno il direttore di una testata giornalistica“.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Charlene di Monaco, le parole di Alberto non convincono: cosa nasconde

Nella dichiarazione rilasciata a La Repubblica Mauro Corona aveva specificato come avesse accettato il contratto con il programma condotto da Bianca Berlinguer per necessità familiari. L’alpinista non ha voluto specificare a che cosa si stesse riferendo, tuttavia ha tenuto a precisare una cosa con una metafora molto particolare. “L’istinto mi dice che ormai sono già visto e che non posso più fare la foglia di fico stesa sopra il vuoto. Appena libero, tornerò a riempire la mia fontana, rimasta secca“. A qualcuno probabilmente mancano i suoi modi di fare così genuini, ma chissà se prima o poi tornerà sul piccolo schermo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here