Reazione a Catena, la puntata finisce malissimo: Marco Liorni è senza parole

0
788

Nell’ultima puntata di Reazione a Catena, i campioni in carica sono stati protagonisti di un tonfo colossale: la reazione del conduttore.

Il successo di Reazione a Catena non è in discussione. Il programma condotto da Marco Liorni continua a piacere al pubblico italiano che lo segue con grande attenzione ogni giorno su Rai Uno. In una recente intervista, il conduttore ha spiegato come a suo avviso il segreto della trasmissione stia nella sua meccanica base, ovvero nel fatto che a sfidarsi non sono persone singole, ma delle squadre.

marco liorni Ad essere fondamentale per il raggiungimento della vittoria, dunque, non è la bravura del singolo, ma la capacità delle squadre di comunicare, di entrare in sintonia e di far sì che fluiscano le idee corrette. Le squadre che ottengono il successo sono quelle che riescono a riflettere collettivamente in maniera molto rapida, arrivando alla risposta dopo una serie di tentativi che avvicinano alla soluzione, come appunto una reazione a catena.

Reazione a catena, i campioni floppano ancora sul finale

Quello attuale è un periodo non fortunato per i campioni di Reazione a Catena. Sul trono della trasmissione c’è da qualche tempo la squadra ‘I Pecorella‘, formata da una donna Nunzia e i figli Ciro e Francesca. La famigliola è arrivata in questi giorni abbastanza agevolmente alla vittoria sugli avversari di turno, ma si è ingarbugliata alla catena finale e lo stesso è accaduto anche all’ultima puntata.

A differenza delle altre volte, ieri ‘I Pecorella’ sono arrivati con un montepremi minimo al gioco finale, di circa 3 mila euro. Non avendo idea di quale potesse essere la soluzione, i concorrenti hanno dimezzato la cifra e ottenuto il terzo elemento. Prima dello scadere, dunque, si trovavano con le parole ‘Avanzato‘ e ‘Moto‘ e la possibile soluzione ‘Ri____o’.

Quando è giunto il momento di dare la risposta era evidente che tra madre e figli non c’era alcun accordo e che nessuno dei tre pensasse che quella potesse essere la soluzione esatta. Tuttavia il gioco doveva finire e la squadra si è vista costretta a rispondere. Così Nunzia, scuotendo la testa ha risposto: “Ritorno”.

Marco Liorni ha capito che Nunzia sapeva di aver sbagliato ed ha anche compreso quanto disappunto avesse. Così, dopo aver confermato i dubbi della concorrente spiegando che la risposta corretta era “Rivoluzionario“, il conduttore ha voluto incoraggiare Nunzia e i figli facendo loro i complimenti: “Bravi lo stesso” e dando loro appuntamento alla puntata del giorno successivo.