Reazione a catena sospeso da RaiUno, l’annuncio arrivato poco fa

0
362

Reazione a catena sospeso da RaiUno almeno per oggi. Il pubblico ci è rimasto male, ma c’è un motivo più che valido.

Reazione a catena

Sarà un pomeriggio davvero insolito ed emozionante quello in onda oggi, 7 luglio 2021, su Rai 1. Al posto del solito palinsesto, infatti, verrà mandata in onda un’edizione speciale del TG1, che accompagnerà in diretta il corteo funebre porterà il feretro di Raffaella Carrà alla camera ardente allestita al Campidoglio a Roma.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Che malattia aveva Raffaella Carrà, di che cosa è morta la conduttrice

Raffaella Carrà, il corteo funebre in diretta nazionale al posto di Reazione a Catena

Rai 1 oggi dedicherà gran parte del suo spazio pomeridiano a Raffaella Carrà, seguendo in diretta il corteo funebre organizzato a Roma: il feretro della diva verrà portato in Campidoglio, dove è stata allestita una camera ardente. Ad accompagnare i telespettatori durante questo momento triste ed emozionante ci saranno anche Gianluca Semprini e Roberta Capua, che resteranno in onda fino al TG1 delle 20.00. Non andrà in onda, chiaramente, Reazione a Catena di Marco Liorni, che tornerà regolarmente sugli schermi domani e venerdì.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Raffaella Carrà, l’ultima intervista straziante: “Ho molta paura”

L’edizione straordinaria del TG1 dedicata a Raffaella Carrà durerà circa un’ora, e sarà trasmessa a partire dalle 16.40 fino alle 17.40. Roberta Capua e Gianluca Semprini, con Estate in Diretta, andranno in onda prima e dopo il corteo funebre: quindi dalle 15.30 alle 16:40, e poi di nuovo a partire dalle 17.40. In questo modo Estate in Diretta occuperà la fascia oraria normalmente dedicata a Reazione di Catena, di Marco Liorni, che per oggi è stata cancellata dal palinsesto Rai. Il conduttore non porta rammarico, e ha aggiunto la sua voce alle tante che in questi giorni hanno ricordato la Carrà con affetto e ammirazione: “Lascia tanto: qui da noi in Rai lascia in eredità anche una cultura del lavoro della quale tutti in azienda hanno sempre raccontato” ha scritto Liorni su Instagram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here