Sara Pedri, la mamma della ginecologa scomparsa: “Non posso più tacere”

19
623

In una lettera al settimanale Giallo in edicola domani, la mamma di Sara Pedri, Mirella Sintoni, chiede che sia fatta chiarezza sul caso della ginecologa scomparsa da Trento.

“Sono la mamma di Sara Pedri e scrivo perché non posso più tacere di fronte al tentativo di offrire un’immagine distorta e non veritiera di mia figlia. Sara non è fragile e la sua storia ne è una lampante dimostrazione”. E’ quanto si legge in una lettera che Mirella Sintoni, la mamma Sara Pedri, ginecologa 31enne forlivese scomparsa da Trento il 4 marzo scorso, ha inviato al settimanale Giallo (Cairo Editore) in uscita domani, giovedì 15 luglio.

La verità sulla tragica sorte di Sara Pedri

Nella sua missiva la mamma di Sara Pedri rivolge a tutti un accorato appello: “Pregate perché il suo sacrificio non sia vano e possa allontanare per sempre dalla mente umana e dalle coscienze la mancanza di rispetto. La verità su mia figlia deve essere affermata”. Purtroppo, però, le ombre da diradare e i dubbi da chiarire sono ancora molti, troppi.

Leggi anche –> Sara Pedri, chi è la ginecologa scomparsa nel nulla: le ultime novità sul caso

Qualche giorno fa ha rotto il silenzio anche la sorella di Sara Pedra, Emanuela, dopo la notizia dell’allontanamento del primario Saverio Tateo dal reparto di Ginecologia dell’Ospedale Santa Chiara dove lavorava Sara (il dirigente medico ora si è messo in ferie): “Non penso che un trasferimento risolva il problema: se non si fa qualcosa per cambiare il suo atteggiamento, spostarlo serve a poco. Visto che nel suo reparto la punizione veniva praticata in maniera ‘esemplare’, mi aspettavo che sarebbe stata applicata anche nei suoi confronti. C’è qualcosa che continua a sfuggirmi in questa storia e nel modo in cui vengono gestite queste dinamiche”.

Leggi anche –> Nicola Tanturli, il racconto del giornalista che l’ha trovato: è inspiegabile

19 COMMENTS

  1. Hello very cool blog!! Guy .. Excellent .. Amazing ..
    I will bookmark your web site and take the feeds additionally?
    I’m happy to seek out numerous helpful info
    here in the post, we want work out extra techniques in this regard, thanks for sharing.
    . . . . .

  2. You actually make it seem so easy with your presentation but
    I find this matter to be actually something that I think I would never understand.
    It seems too complicated and very broad for me. I’m looking forward for your next post, I
    will try to get the hang of it!

  3. I don’t know if it’s just me or if everyone else encountering issues with your website.
    It appears as if some of the text within your posts are running
    off the screen. Can somebody else please comment and let me know if this is happening to them too?
    This could be a issue with my browser because I’ve had this happen before.
    Kudos

  4. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point.
    You obviously know what youre talking about, why throw away
    your intelligence on just posting videos to your blog when you could be giving us something informative to read?

  5. of course like your website however you have to take a look at the spelling on several of your
    posts. A number of them are rife with spelling
    issues and I in finding it very bothersome to tell the truth then again I will definitely come again again.

  6. I just couldn’t leave your web site before suggesting that I actually loved the usual info an individual provide on your
    visitors? Is gonna be again frequently to check up on new posts

  7. Oh my goodness! Incredible article dude! Thank you so much, However I am
    encountering problems with your RSS. I don’t understand the reason why I cannot subscribe to it.

    Is there anyone else getting identical RSS issues?
    Anybody who knows the answer can you kindly respond?

    Thanks!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here