La sofferenza di Mara Venier, dolorosa rivelazione sconvolge il pubblico

0
264

Mara Venier ha di recente rivelato di essere stata vittima di un ex violento e di aver dovuto affrontare tante sofferenze.

La quattordicesima stagione di Domenica In condotta da Mara Venier è iniziata ed ha già stupito tutti gli appassionati. Nella prima puntata stagionale la conduttrice ha invitato in studio la sorella di Alessandra Matteuzzi, ragazza brutalmente uccisa dal compagno. L’intervista è stata un momento davvero toccante, nel quale il pubblico ha potuto assistere al dolore causato dalla violenza di genere, rendersi conto di quanto possa essere pericolosa la possessività, di come possa sfociare in un dramma senza soluzione.

Mara VenierQuella vista nella prima puntata probabilmente sarà solo la prima di una lunga serie di interviste in cui Mara Venier darà spazio alla cronaca e al tema del femminicidio. La stessa conduttrice ha spiegato che oggi come oggi non ha più nulla da dimostrare e vuole plasmare la sua trasmissione, renderla qualcosa di diverso da come l’abbiamo conosciuta. Uno dei cambiamenti sarà appunto lo spazio concessa a fatti di cronaca.

Mara Venier, amara confessione: “Nella vita ho sofferto molto”

La scelta di dare spazio al tema del femminicidio non è stato casuale e non solo perché si tratta di un tema caldo sul quale c’è ancora tanto bisogno di sensibilizzare. In trasmissione, infatti, Mara ha spiegato di aver vissuto da vicino un’esperienza simile e di essere stata lei stessa vittima di un fidanzato violento. Capisce insomma cosa si possa provare a stare legata ad una persona di questo tipo, ma sa anche di essere stata fortunata ad uscirne.

Intervistata sulla scelta di dare spazio alla sorella di Alessandra, Mara ha confessato a ‘Nuovo Tv‘: “Il mio obiettivo è affrontare sempre più temi importanti. Non è stato un caso che io abbia raccontato di recente la mia esperienza di vittima di un ex violento: la mia intenzione è quella di focalizzare l’attenzione su questo argomento”.

Oggi la conduttrice ha tanta esperienza e questa le ha permesso di guardare alla propria vita e alle problematiche con un occhio differente. A vederla è sembrata sempre una donna serena, felice e positiva, ma questo atteggiamento nei confronti della vita deriva da esperienze non esattamente positive: “(L’entusiasmo lo attingo) dai tanti dolori che ho avuto nella vita, forti, seri e drammatici: mi hanno portata ad amare tutto quello che faccio, a vivere con entusiasmo, a dare senza riserve”.