Sonia Lorenzini, paura per l’ex tronista: malore durante la notte

0
343

Attimi di panico per l’ex tronista di Uomini e Donne, Sonia Lorenzini: questa notte ha accusato un malore, come sta adesso?

Sono state ore di apprensione questa notte per Sonia Lorenzini. L’ex tronista di Uomini e Donne, divenuta una delle influencer e opinioniste più seguite d’Italia proprio in seguito alla partecipazione al programma di Maria De Filippi, questa mattina ha informato i suoi fan di aver passato la notte in ospedale. L’ex protagonista del dating show si è svegliata durante la notte ed ha avvertito un forte dolore al petto. La paura che si stesse verificando un attacco cardiaco l’ha portata a pensare il peggio e dunque a recarsi al pronto soccorso per ricevere assistenza.

sonia lorenziniPer fortuna, però, si è trattato solamente di un attacco di panico fortissimo. Questa mattina, passata la paura ma ancora scossa per la notte insonne e per il forte timore di essere sul punto di morire, Sonia ha voluto condividere con i fan anche questa brutta esperienza, spiegando di essersi trovata spiazzata dall’episodio: “Ho pensato stessi morendo, nel vero senso della parola. Ho pensato ‘sto per avere un infarto’…”.

Un fenomeno molto più comune di quanto si possa pensare, capitato in questi anni a tantissime persone, ma che è difficile da riconoscere se non lo hai mai provato. Proprio per questo Sonia Lorenzin è stata colta alla sprovvista, incapace di riconoscere i sintomi di un forte attacco di ansia, spesso scambiati per un infarto e per un gravissimo malore.

Sonia Lorenzini racconta le sensazioni provate durante il terribile attacco di panico

Non avendo mai avuto un attacco di panico prima della scorsa notte, Sonia Lorenzini ha pensato davvero di morire in più di un’occasione. Era convinta che quando si ha una crisi d’ansia si tratta di una cosa passeggera e che sarebbe finita in poco tempo, dunque se in un primo momento ha pensato che quel malessere potesse essere di tipo ansiogeno, con il passare del tempo ha temuto che fosse davvero un infarto: “Mi sono trovata completamente spiazzata, nel mio immaginario ho sempre pensato fosse un’esperienza che succede agli altri…”.

A quel punto ha deciso di correre in ospedale, dove è stato compreso subito che si trattava di un attacco di panico e le è stato dato qualcosa per tranquillizzarsi. Ovviamente saranno stati fatti i necessari controlli per appurare che non vi fossero problemi di salute, conclusi i quali l’ex tronista è stata mandata a casa. Adesso, come chiunque altro abbia provato una simile sensazione, Sonia è ancora spaventata: “Sono qua che ho ancora l’ansia e la paura che mi si possa ripetere da un momento all’altro…”.

In generale, quando si verifica un episodio del genere, il soggetto impara a riconoscere l’attacco di panico. Tuttavia, nonostante se ne conoscano i sintomi, non è detto che tutti imparino a gestire l’ansia e controllare la situazione, dunque non è da escludere la possibilità di fare un percorso psicoterapeutico per andare alla radice del problema e per imparare a gestire i sintomi.