Vite al Limite, il cambiamento radicale di Bianca Hayes: com’è oggi

0
355

Nella prima puntata della decima stagione di Vite al Limite abbiamo assistito alla storia di Bianca Hayes: come sta oggi la donna?

Vite al Limite continua ad essere uno dei programmi più seguiti di Real Time e della tv italiana in generale. In questo 2022 abbiamo assistito alle puntate della decima stagione del programma, puntate che negli Stati Uniti sono andate in onda lo scorso anno e che ci mostrano i percorsi affrontati dai pazienti del Dottor Nowzaradan nel corso del 2020-2021.

Bianca HayesNella prima puntata della decima stagione della trasmissione americana, abbiamo assistito alla storia di Bianca Hayes, donna di 36 anni (all’epoca dell’inizio del percorso) di Fayetteville in Tennessee. Sin dall’inizio il suo percorso si è mostrato come molto complicato. La donna ha spiegato al dottor Nowzaradan di aver provato in passato a dimagrire con un’operazione bariatrica e che nonostante in un primo momento fosse riuscita a perdere del peso, successivamente è ricaduta nel vizio ed ha ripreso a mangiare in modo compulsivo.

Il medico si è trovato dunque di fronte una dona con una forte voglia di cambiare stile di vita, ma anche con una forte dipendenza da cibo e la tendenza a ricadere nel vizio. Uno dei primi passi da compiere, dunque, era quello di capire perché Bianca fosse così debole e cosa la portava a sfogare la propria debolezza nel cibo.

Bianca Hayes, come sta oggi dopo il percorso a Vite al Limite?

Come ricorderanno i telespettatori che hanno assistito alla puntata (questa sera verrà trasmessa la replica su Real Time), inizialmente Bianca ha avuto grosse difficoltà ad abituarsi al nuovo regime alimentare e ad affrontare gli allenamenti quotidiani. Piano piano, anche grazie al sostegno degli psicologi, ha capito cosa la spingeva a mangiare in eccesso e come poteva contrastare questa dipendenza.

Il risultato di questo percorso psicologico l’ha portata lentamente a cambiare abitudini e dunque nei primi mesi Bianca ha perso “solamente” 43 chili, arrivando a pesarne 231. Nei mesi successivi la donna di Fayetteville riuscirà a raggiungere l’obbiettivo fissato per potersi sottoporre all’operazione e da quel momento ha continuato a seguire il percorso tracciato dal dottor Nowzaradan.

La dimostrazione che Bianca non è ricaduta nelle cattive abitudini e che il suo percorso di dimagrimento e riconquista della propria vita sta continuando l’ha fornito la stessa donna con una serie di foto pubblicate sul suo profilo Facebook. In queste si vede chiaramente come il lavoro svolto abbia portato i frutti sperati.