Al Bano si sfoga senza mezzi termini: “Balordi con scompensi mentali”

4
359

Al Bano si schiera a favore di J-Ax e attacca duramente quelli che lo hanno minacciato in questi giorni sulla questione vaccino.

La questione vaccini è diventata spinosa da quando la frangia più violenta dei No Vax (una minoranza per fortuna sebbene rumorosa) ha cominciato a minacciare rappresaglie sulla questione Green Pass e sulla possibile obbligatorietà del vaccino. Vittima di questa frangia violenta è stato anche J-Ax dopo aver fatto il proprio endorsement in favore della vaccinazione.

Lo stesso rapper ha infatti denunciato quelli che lo hanno minacciato tramite social per essersi esposto in favore della vaccinazione. J-Ax ha spiegato che l’odio nei suoi confronti è nato in seguito ad un’intervista: “Chiunque abbia amore per l’Italia, dovrebbe combattere chi vuole la sua distruzione e i negazionisti vogliono distruggere gli italiani e l’Italia. Tutto questo è nato perché in un’intervista ho detto che chiunque abbia vissuto in maniera pesante – e a me e mia moglie è successo – il Covid, investirebbe per la frustrazione, in auto, chi è così sciocco da negare l’esistenza di ciò che ti ha fatto così tanto male, così tanto soffrire”.

Dal suo punto di vista, dunque, è logico difendere la vaccinazione e altrettanto logico provare fastidio per coloro che negano l’esistenza di una malattia per cui ha sofferto. Ironicamente l’ex Articolo 31 ha poi detto a chi lo minaccia che i suoi fan non sono per la non violenza, dunque li ha invitati a fare attenzione, aggiungendo però subito dopo che stava scherzando e non reagirebbe mai con la violenza né vorrebbe che qualcuno lo facesse per lui.

Leggi anche ->Loredana Lecciso pronta per far impazzire tutti gli uomini: “Mai dire mai”

Al Bano d’accordo con J-Ax: “Balordi con scompensi mentali”

Raggiunto da ‘ADN Kronos‘, Al Bano ha espresso il suo parere sull’attacco subito da J-Ax e sulla risposta del collega. Per quanto riguarda le persone che lo hanno minacciato, il cantante di Cellino San Marco non utilizza mezzi termini e dice: “I no vax non hanno capito la gravità del momento nonostante i morti che abbiamo avuto in quasi due anni e non li giudicherei dei terroristi, ma piuttosto balordi con un certo grado di scompenso mentale”.

Leggi anche ->Marco Bocci, il dramma della malattia: “Ho visto la morte da vicino”

Per quanto riguarda invece la definizione “Terroristi” data dal collega, Al Bano invece dice: “Siamo in un paese democratico, nel quale ognuno di noi ha il diritto di dire ciò che pensa, anche J-Ax che definisce i no vax terroristi. Se proprio dobbiamo chiamarli così, dobbiamo sottolineare che il loro è terrorismo gratuito, che non ha ragione di esistere”.

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here