Alba Parietti, rissa di fuoco con Cristiano Malgioglio: parole irripetibili

3
2277

L’esibizione di Alba Parietti nei panni di Patty Pravo non ha per nulla convinto il giudice di Tale e quale show: le sue dure critiche hanno lasciato tutti senza parole. 

Ancora Scintille dopo l’esibizione di Alba Parietti a Tale e quale show. Dopo le critiche ricevute la settimana scorsa per l’interpretazione di Damiano David dei Maneskin, la famosa showgirl è stata duramente attaccata da Cristiano Malgioglio, che non ha per nulla gradito la sua imitazione della cantante Patty Pravo.

Alba Parietti sulla graticola dopo la performance a Tale e quale show 

“Lasciami nella parte finale, grazie” ha chiesto il giudice Cristiano Malgioglio, rivolgendosi a Carlo Conti, preferendo essere l’ultimo della giuria a dire la sua sulla performance di Alba Parietti. E per un motivo molto semplice: infliggerle una stroncatura in piena regola con toni tutt’altro che concilianti.

Leggi anche –> Cristiano Malgioglio furioso, l’attacco a Katia Ricciarelli: che bordate

Leggi anche –> Tale e Quale Show, Alba Parietti contro Giorgio Panariello: parole dure

Cristiano Malgioglio non ha fatto sconti alla Parietti né sulla somiglianza con la Pravo, né sulle doti canore: “Io domani devo andare da un cardiologo per farmi fare l’elettrocardiogramma dopo avere ascoltato questa esibizione” ha ironizzato l’artista tra il clamore e lo stupore del pubblico alle sue spalle.

Non solo: “Cosa devo dire… se fossi Patty domani ti andrei a denunciare”, ha infierito Malgioglio. Alba Parietti, dal canto suo, ha fatto buon viso a cattivo gioco, svelando di avere ricevuto un messaggio di congratulazioni da Nicoletta Strambelli, che in realtà aveva apprezzato l’imitazione. Ma Malgioglio ha tenuto la sua linea: “Lasciami parlare, è un mio parere. Visto che lei ha cantato il ‘Paradiso’ per me lei deve andare all’Inferno”. Loretta Goggi ha invece fatto i complimenti alla Parietti, punzecchiandola però sui ritocchini estetici: “Lei stenta un po’ a farsi depariettizzare, ma quando si lascia pitturare è molto meglio anche nell’intonazione”.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here