Alberto Matano senza parole, fermato per strada col marito: “Ci hanno…”

0
749

Per la prima volta dopo il suo matrimonio con Riccardo Mannino, il giornalista e conduttore Alberto Matano parla dell’uomo che gli fa battere il cuore rivelando un inedito retroscena.  

Il primo indimenticabile incontro con Riccardo, le “coincidenze” degno del destino e il coraggio di fare il primo passo, le nozze impreviste e organizzate in quattro e quattr’otto: di tutto questo ha parlato Alberto Matano intervenendo nel programma radiofonico di Maurizio Costanzo Facciamo Finta Che su R101.

matano mannino

La favola d’amore di Alberto Matano e Riccardo Mannino

Alberto Matano è ancora su di giri per quella promessa di eterno amore scambiata col suo storico compagno meno di un mese fa. Il conduttore de La Vita in Diretta aveva già raccontato che la decisione di sposarsi è stata presa durante una cena con Mara Venier, che incantata dalla dolcezza e dal feeling tra i due li ha esortati a darsi una mossa..

“Ma quand’è che vi decidete?” ha domandato Zia Mara. La risposta di Alberto Matano è stata un vago “più in là”. E invece Riccardo ha colto la palla al balzo: “Ha preso il telefono in mano e ha detto ‘Ma no, facciamolo adesso prima dell’estate’, quindi in un mese abbiamo organizzato tutto”. Ed è stato indubbiamente un successo.

“È la prima volta che ne parlo pubblicamente dopo il matrimonio; io devo davvero ringraziare il mio pubblico, ma tutte le persone che ci fermano per strada e ci fanno gli auguri – ha spiegato Alberto Matano -. È davvero un’onda inaspettata di amore. Sono rimasto molto colpito perché noi non abbiamo fatto proclami, è stato tutto molto normale. In questa normalità le persone si sono ritrovate e questo mi fa piacere”.

Secondo l’ex mezzobusto del TG1, anche questo è un segno dei tempi: la società è molto più avanti di quanto spesso si pensa. Quanto alla sua love story, Alberto Matano ha rivelato che è stato lui a fare il primo passo con Riccardo. Come nelle favole, c’è stata tutta una serie di incastri e coincidente che entrambi hanno interpretato come un segnale.

Dopo essersi visti in un ristorante, Alberto e Riccardo si sono incontrati un’altra volta e alla terza occasione c’è stato il primo approccio: “A un certo punto ci siamo rivisti la terza volta e io ho detto ‘Adesso gli parlo’ – ha ricordato Matano -. Il primo passo l’ho fatto io. Poi quando ci siamo conosciuti eravamo entrambi impegnati quindi ci sono stati dei mesi di passaggio. Dopo un anno ci siamo messi insieme”. Il resto è cronaca recente…

matano mannino