Amici, Alessandra Celentano fuori controllo perde la testa con Raimondo Todaro

0
488

Stavolta Alessandra Celentano ha proprio esagerato. La prof. di Amici ha superato i confini della dura critica sferrando un vero colpo basso a Raimondo Todaro. Ecco le sue parole.  

Che tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro non corre buon sangue non è certo una novità. Ma nella seconda puntata del Serale di Amici si è veramente passato il segno. I due colleghi se ne sono dette di tutti i colori, ma è soprattutto un’improvvida uscita della prof. a far discutere.

todaro celentano

I due insegnanti sono come noto agli antipodi: Alessandra Celentano è solita lanciare guanti di sfida ai limiti dell’impossibile, mentre Raimondo Todaro è da più parti additato come un insegnante troppo sono morbido e permissivo. Tanto basta perché i due battibecchino dalla mattina alla sera.

Nell’ultimo, clamoroso episodio, lei ha criticato lui insinuando che non avesse affatto  capito il meccanismo del programma. Lanciando una velenosa frecciata al collega, la maestra di Amici ha mandato un nuovo guanto a Nunzio. “Il tuo insegnante non ha capito la differenza tra guanto di sfida e comparata – si legge nella lettera di motivazione della Celentano -. Dato che ha difficoltà di comprendonio farò di una comparata un guanto di sfida”. Apriti cielo.

L’escalation verbale tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro

E questo è solo l’inizio, La lettera di motivazione che la Celentano ha fatto recapitare a Nunzio è costellata di parole e considerazioni tutt’altro che tenere nei confronti dell’allievo, oltre che di Todaro. Il primo è accusato di essere un ballerino scadente perfino nel suo stile, privo di ritmo, plasticità, basi di classico, e – last but not least – fuori tempo. Come se non bastasse, dopo una simile lavata di capo, la Prof. ha aggiunto: “Non hai classe”.

Naturalmente, Nunzio non si è lasciato scappare l’occasione per replicare ad Alessandra Celentano a tono, difendendo le proprie ragioni. Nel dettaglio, il ballerino ha detto innanzi tutto che la maestra non conosce il tempo e il ritmo del cha cha cha. Poi, dopo aver visto la coreografia del guanto di sfida, si è detto sicuro di poterla fare bene: “Farà una figura davanti a tutta Italia…” ha promesso l’allievo di Raimondo Todaro. E, con la sua solita ironia, Nunzio ha anche consigliato alla Celentano di ritirare il guanto.

Nel corso della seconda puntata del Serale si è alzata ancora di più l’asticella della competizione tra i professori. “Sono fiera dei miei ragazzi – ha detto la Celentano al termine della sfida –. Raimondo ha fatto i suoi porci comodi. Gli ho dato un dito, si è preso tutto un braccio”. Quanto a lui, ha risposto stizzito: “Ma se sei sicura dei tuoi, cosa vuoi da me?”. E la disputa continua…