Antonella Clerici sconvolta dall’improvviso lutto: “Ti ricorderò sempre”

0
448

Antonella Clerici è stata sconvolta nelle scorse ore dalla morte improvvisa di una carissima amica: il suo messaggio d’addio è commovente.

Ieri si è spenta una delle più grandi protagoniste della televisione e del cinema italiano: Catherine Spaak. A dare la notizia ai giornali è stato il Ministro della Cultura Dario Franceschini, con un messaggio di cordoglio nel quale ha ricordato sia il talento che la versatilità di un’artista capace di conquistare il pubblico italiano sia come attrice che come conduttrice televisiva.

Non era una novità che Catherine fosse malata ormai da tempo e che le sue condizioni di salute non fossero ottimali. Tuttavia la notizia della sua dipartita è giunta come un fulmine a ciel sereno ed ha preso alla sprovvista anche i suoi colleghi e amici del mondo dello spettacolo. A quanto pare la 77enne è deceduta a causa di un’emorragia cerebrale.

Rimane indelebile il ricordo dei primi film al cinema, quando era ancora un’adolescente, così come rimane indelebile il ricordo del primo talk show della televisione italiana al femminile, quell’Harem che tutte le conduttrici vorrebbero riproporre e che hanno sognato di fare insieme a lei. Tra queste anche Antonella Clerici che con Catherine aveva un rapporto di reciproca stima e amicizia.

Antonella Clerici, il dolore per la scomparsa di Catherine Spaak

Appresa la triste notizia, la conduttrice di ‘E’ Sempre Mezzogiorno‘ non ha potuto esimersi dal condividere sulla propria pagina Instagram un messaggio d’addio all’amica. Nel post, in cui si vede in primo piano una foto proprio di Catherine, si legge: “Ti ricorderò sempre intelligente, mai banale, libera, affascinante. Ho amato moltissimo il tuo “Harem” dove mi invitavi spesso”. Nella parte finale del post Antonella ricorda quel progetto, mai realizzato, di riportare in vita la storia trasmissione insieme: “Tanti anni fa avevamo pensato di riproporlo assieme…poi la vita è andata diversamente…”.

Si comprende da queste poche parole quanto Antonella fosse legata a Catherine e come davvero provasse stima nei suoi confronti. La morte di un amico è qualcosa che lascia un segno nel profondo e la Clerici lo sa molto bene: quattro anni fa ha dovuto dire addio al suo migliore amico, un collega unico: Fabrizio Frizzi. Lei, Frizzi e Conti erano un trio indivisibile e hanno condiviso momenti belli e brutti della vita e della carriera. Ancora oggi Antonella è grande amica della vedova di Fabrizio, Carlotta Mantovan, con la quale si vede spesso e con la quale passa anche parte delle sue vacanze estive in quella Normandia che amano alla follia e che ha contribuito ad unirle umanamente.