Antonino Spinalbese, drammatica rivelazione sulla sua malattia

0
397

Antonino Spinalbese parla per la prima volta in modo approfondito della malattia contro cui sta lottando: ecco le sue parole.  

Tutti sanno che Antonino Spinalbese ha rotto clamorosamente con Belen Rodriguez a pochi mesi dalla nascita, la scorsa estata, della loro figlia Luna Marì. Assai meno nota invece è la circostanza che l’aitante hair stylist sta lottando da tempo contro una grave malattia autoimmune. Lui stesso ne ha parlato per la prima volta in modo approfondito solo poche ore fa, intervenendo nel salotto tv di Storie Italiane.

spinalbese

La conduttrice veneta Eleonora Daniele ha intervistato proprio stamattina in esclusiva Antonino Spinalbese. A dire il vero, l’ex di Belen aveva già parlato della sua malattia qualche tempo fa, ma solo di sfuggita, per cui finora sapevamo molto poco delle sue condizioni di salute.

La verità sui problemi di salute di Antonino Spinalbese

Antonino Spinalbese ha rivelato di avere, nello specifico, una malattia al pancreas. E di averla scoperta per caso. Tutto è cominciato con dei forti dolori alla parte alta dell’intestino, dolori che sono continuati per giorni fino a che il 26enne non si è deciso di farsi visitare. Poi, dopo tutti i controlli medici del caso, è finalmente arrivato l’inaspettato responso.

“Mi sono sempre sentito un supereroe, scioccamente, non avevo mai neanche assunto farmaci – ha raccontato lui stesso -. Quando ho iniziato ad avere questi dolori mi sono incuriosito, sapevo che più tempo passava più aumentavano, mi sono davvero spaventato. […] Ho scoperto di avere un problema al pancreas. Grazie ai medici sono riuscito a trovare una vita sana, che ho sempre avuto ma adesso lo è diventata di più. Diciamo che ho il pancreas di un anziano e come la maggior parte delle malattie autoimmuni molte volte scaturiscono da noi stessi. Forse era proprio il momento per ricominciare per me”.

Antonino Spinalbese è perfettamente consapevole del fatto che d’ora in poi dovrà convivere con questa condizione, e inevitabilmente la sua vita ne è stata stravolta. “All’inizio è stato molto difficile – ha spiegato – perché non potevo praticamente assumere niente, ero a digiuno con le flebo, era l’unico modo per far passare il cibo senza farlo passare per il pancreas. Subito dopo ho iniziato ad assumere carboidrati, piano piano. Adesso con l’alimentazione riesco a vivere normalmente”.

Il Nostro non ha specificato il nome della malattia, ma dovrebbe trattarsi di pancreatite autoimmune: una patologia che si manifesta, tra le altre cose, con forti dolori addominali, ittero, debolezza nausea e vomito. Trattandosi di un’infiammazione piuttosto rara, può spesso essere confusa con il tumore al pancreas ed è in genere piuttosto difficile da diagnosticare. “Ho deciso di parlare della mia malattia perché per la prima volta mi sono sentito solo…” ha ammesso Antonino Spinalbese. “Ho pensato che raccontare del mio problema di salute avrebbe potuto aiutare tanti ragazzi e ragazze che magari vivono la stessa situazione”. E infine ha confessato che “a me piace fare del bene perché aumenta il mio ego, sono sincero, fare del bene mi fa sentire meglio. E’ stata mia mamma ad educarmi a voler bene per volersi bene”. E giù applausi.